La Molisana macht durch seine Events von sich reden. Aufmerksam die Welt beobachten, den Geist stets offen halten und aktives Zuhören und Lernen, selbst Gegensätze zu verbinden. Das ist die richtige Einstellung, um geniale, scheinbar unmögliche  Verbindungen möglich zu machen. Das Ergebnis? Ideen, die Zeichen setzen ... Nachfolgend einige Events, die die Tätigkeiten eines stets aktiven Unternehmens ausgezeichnet haben und weiterhin auszeichnen. La Molisana: Qualität, Unübertrefflichkeit und Innovation rundum.

Zurück

La Molisana al Cibus 2016

 

Aprirà i battenti lunedì 9 maggio a Parma la fiera del Cibus, appuntamento di grande rilievo in campo alimentare. La Molisana si presenta con uno stand di circa 110 metri quadrati del tutto rinnovato nella forma e nei contenuti in cui il grano sarà l’indiscusso protagonista.  “Il grano che selezioniamo  da anni facendoci guidare dall’istinto  e dall’esperienza dei sensi  viene decorticato a pietra applicando  le tecnologie più evolute a metodi tradizionali di lavorazione per purificarlo con dolcezza e ottenere dalla macinazione solo il cuore, ricco di sapore e proprietà nutritive – racconta il direttore marketing, Rossella Ferro – Un plus apprezzato come indice sintetico di qualità che l’azienda ha scelto di esprimere anche sul pacchetto”.

La Molisana accoglierà i suoi ospiti in un rasserenante campo di grano, concepito senza filtri, né barriere, che vivranno il brand come un’esperienza capace di coinvolgere tutti i sensi a cominciare dal piacere tattile e olfattivo di calpestare le spighe di grano. Come sempre lo chef Nicola Vizzarri incanterà i presenti con la preparazione di degustazioni speciali a base di pasta: spaghetto quadrato integrale e fusillone extra di lusso.

Mercoledì alle ore 11 evento stampa “Molise Calling”: con La Molisana ci sarà Shockino, il cioccolatino componibile, presentato dal designer Piergiorgio Carozza. Un modo per valorizzare il territorio attraverso le eccellenze molisane. “Riportiamo l’attenzione sulla promozione del Molise e sulle sue ricchezze enogastronomiche anche attraverso progetti inediti di food design – afferma Carozza – Non perdiamo mai di vista la nostra tradizione e la cultura dei nostri luoghi”.

ufficiostampa@lamolisana.it