Anna Sammarone

Un avvocato prestato alla moda, Anna rappresenta la possibilità di cambiare un percorso di vita predefinito, per seguire un sogno messo a riposare in un cassetto. Quando il sogno sembra traboccare dal cassetto la designer di origine molisana decide di seguire il flusso ed è travolta dagli eventi.

Nasce un atelier nel paese di origine in Molise, dove i ricordi di infanzia si mescolano alle esperienze raccolte nel percorso di vita, nascono collezioni disegnate da lei e realizzate da mani di fata che impreziosiscono stoffe morbide e setose e tagli curati nel dettaglio.

E' il 2011 La Molisana si lancia a capofitto nel mercato, lavora incessantemente per due anni, rilanciando il brand con coraggio, ridisegnando il pack ed investendo in maniera consistente nella sala macchine e nella formazione della squadra. Energia pura, 100% adrenalina.


L'azienda è in pieno fermento, la filosofia della fabbrica a porte aperte lascia spazio al dialogo, alla commistione, al design.


Siamo alla ricerca di un messaggio forte, unico, una strada mai percorsa per raccontare la qualità. La Molisana condivide con Anna la cura del dettaglio, la ricerca accurata di una manifattura senza tempo, in cui la materia prima è sostanza e fonte di ispirazione. Il binomio tra cibo e moda arriva in un soffio, come un'illuminazione e le commissiona i primi due abiti.

Anna Sammarone sintetizza in due creazioni stupende il sogno aziendale della filiera integrata a cui il mercato risponde positivamente, arrivano al cuore e celebrano il progetto di vederci di nuovo tra i leader del mercato dopo anni di silenzio.

Le creazioni hanno un grande successo, fanno il giro del mondo in eventi e fiere e spezzano la routine di contesti in cui un abito da sogno non è previsto. Perfette sia sulla carta stampata, che affisse in mega cartelloni, le immagini della Sartoria della Pasta sono in grado di emozionare e rappresentare l'azienda con un messaggio unico, impattante della Qualità e del vero made in Italy.