La Molisana: doppio appuntamento sportivo

Tutto pronto per la 47esima edizione del Miglianico Tour, gara podistica internazionale che si terrà domenica 13 agosto in terra d'Abruzzo.

Anche per quest'edizione La Molisana sarà main sponsor, confermando il proprio appoggio allo sport.

Dopo il basket ed il calcio di serie A, il mini slalom di automobilismo a San Giuliano del Sannio, ora la corsa. Due i percorsi da 9 o 18 chilometri: la gara si svolgerà in notturna, la partenza, infatti, è prevista per le ore 20. Al termine  le premiazioni e il Pasta Party firmato La Molisana.

Non finisce qui, la settimana ferragostana riserva ancora un altro appuntamento in Altomolise. Sarà la Corsalonga Western Show ad intrattenere cavalieri ed appassionati dal 12 al 20 agosto a Staffoli. Anche in quest'occasione sono previsti tanti momenti di ritrovo: gimkana western, working cow, rassegne, spettacoli e ovviamente gastronomia tipica regionale. 


2 Mini-Slalom di San Nicola, tutto pronto per il 6 agosto

Si è alzato il sipario sulla seconda edizione del mini slalom di San Nicola  che si correrà domenica 6 agosto.

Nei locali del pastificio La Molisana, main sponsor dell’evento, la corsa organizzata dalla Tecno Motor Racing Team, ha tolto i veli presentandosi alla stampa e agli appassionati delle quattro ruote. “E’ per noi un motivo di vanto e di grande orgoglio legare il nome de La Molisana alla gara che si svolgerà domenica – spiega il delegato regionale della Csai Saverio Ricciardi – questa kermesse motoristica è un po’ la continuazione di quello che è stato per tanti anni il rally di San Giuliano. Ringraziamo le istituzioni che ci sono sempre vicine, la Provincia, la Regione, il comune di San Giuliano, il Coni, un grazie a chi ha reso possibile questa gara. Un pensiero e un ringraziamento particolare va alla famiglia Ferro e a La Molisana che ha legato il suo nome alla gara. E’ un’azienda dai grandi numeri, averla come partner dà alla manifestazione una valenza maggiore.

Grazie al supporto del nostro Fabio Emanuele che ci dà sempre utilissimi consigli, abbiamo allestito un percorso molto bello e guidato che già lo scorso anno è piaciuto ai concorrenti,  Soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco di San Giuliano Angelo Codagnone. “Come comune – spiega – siamo felici di poter promuovere l’automobilismo nel nostro territorio. L’augurio è che possa essere una bella domenica di sport”.

Alla conferenza è intervenuto anche il consigliere regionale con delega allo sport, Carmelo Parpiglia. “Il secondo mini slalom di San Nicola rappresenta un’occasione importante per promuovere il nostro territorio – dice – complimenti agli organizzatori e a chi lavora per la buona riuscita dell’evento”. Importantissimo è stato come sempre anche il supporto del Coni Regionale del Molise. “Con queste manifestazioni – spiega il presidente Cavaliere – a vincere è lo sport e il Molise. Quando si lavora tutti insieme, come si sta facendo in questo caso, i risultati non possono che essere ottimi. Come Coni siamo sempre vicini a queste iniziative e sono sicuro che sarà una grande domenica di sport”.

A presentare il percorso ci ha pensato il pluri campione italiano di slalom Fabio Emanuele che sarà presente al via della corsa domenica mattina. “La squadra vince sempre – argomenta il pilota di casa nostra – pensando a quella che è la grande organizzazione del mini slalom di San Nicola mi viene in mente quella che è stata la grande vittoria della Ferrari a Budapest: una vittoria di squadra, appunto. Nel nostro piccolo cerchiamo sempre di promuovere la nostra regione e attraverso queste manifestazioni penso che ci stiamo riuscendo bene.

Un grazie a tutti gli sponsor e in particolare a La Molisana che si sta dimostrando vicina al mondo dello sport nella nostra regione. Parlando del percorso la gara è mini solo per la lunghezza perché tecnicamente non ha nulla da invidiare ad uno slalom, anzi. E’ davvero bello da guidare e in futuro potrà anche avere una valenza nazionale”.

A chiudere i lavori ci ha pensato il direttore dell’Aci Giovanni Caturano.  “Come Aci siamo legati alla Tecno Motor da un grande rapporto che dura da tanti anni – dice – la gara di San Giuliano del Sannio rappresenta qualcosa di importante per tutto il Molise dei motori. Sono sicuro che sarà una grande domenica di sport”.

 


MAGNOLIA BASKET CAMPOBASSO, LA MOLISANA RESTITUISCE UN SOGNO ALLA REGIONE

La squadra femminile, allenata da Mimmo Sabatelli, disputerà il campionato di A2

 

Un progetto importante nato dal desiderio di ridare al Molise una squadra di prima categoria che rilanci il basket e si proietti nel futuro con entusiasmo, competenza e determinazione. Ma soprattutto un progetto in cui il mondo imprenditoriale sposa i valori dello sport per raggiungere traguardi importanti a più livelli.

Aderire ad un campionato di Serie A2, che si disputa su campi nazionali, ci consente di fare un'intensa attività di branding, rafforzare la nostra identità di marca in mercati in cui registriamo un ottimo gradimento afferma Rossella Ferro, direttore marketing La Molisanae contemporaneamente veicolare i nostri valori. Come l'impegno a promuovere l'abbinamento tra la Dieta Mediterranea, il regime alimentare corretto per eccellenza e patrimonio dell'Unesco, e lo sport potente alleato della salute ed efficace strumento per il conseguimento del benessere psico-fisico.

Un impegno che La Molisana porta avanti dal 2011 - continua Ferro - attraverso una campagna informativa e molteplici attività off e on line, intese a contrastare il crescente tasso di obesità infantile e sedentarietà molto alti nella nostra regione (fonte: relazione Coni 2016). Infine il terzo driver di scelta è il forte attaccamento al Molise di cui porteremo fieramente il nome sui campi nazionali e con il quale raccogliamo la sfida sportiva e professionale di un rilancio del basket molisano in campionati di grossa rilevanza”.

Perché Magnolia?

L’ispirazione nasce dal film “Fiori d’acciaio” del 1989 in cui si intrecciavano le storie di donne forti dell’America del sud dove la magnolia è molto diffusa. Nel linguaggio dei fiori, poi, regalare una magnolia significa omaggiare una donna forte, dignitosa, perseverante.

Un fiore stupendo, testimone di purezza e volontà che le atlete si passeranno ad ogni sfida.  

L’impegno di tutti noi è quello di dimostrare che, lavorando seriamente, si può attivare quel circolo virtuoso tra mondo imprenditoriale, sportivo, istituzioni e società civile necessario per rendere un sogno sportivo sostenibile a livello economico e socialedice Antonella Palmieri, presidente di Magnolia Basket – I presupposti ci sono tutti: una nuova società, un piano economico e finanziario, un team entusiasta e competente sia sotto il profilo amministrativo e organizzativo che tecnico. Agli sponsor – conclude – che hanno creduto nel progetto ed hanno deciso di investire, in particolar modo a La Molisana, va il mio personale ringraziamento”.

La squadra, che sarà presentata ufficialmente la prima metà di Settembre, è allenata da Mimmo Sabatelli da qualche anno nello staff tecnico della Nazionale Basket Femminile Under 20 e Responsabile Tecnico Territoriale del Molise.

 “Sarà un campionato appassionante e impegnativo in cui ci  confronteremo con squadre del calibro del Bologna, Empoli, Orvieto e La Spezia. racconta SabatelliStiamo lavorando per costruire un team di giovani atlete talentuose, meritevoli e entusiaste del nostro progetto.

Possiamo anticipare i nomi di Giulia Ciavarella, reduce dal campionato di serie A2 e dagli Europei Under 20, e ambita da società di serie A1 e di Roberta De Gregorio, guardia tarantina classe 1990 atleta con esperienza in campionati di alto livello. Nelle prossime settimane definiremo i profili del resto della squadra." 


La Molisana ed il Benevento Calcio insieme per la Serie A

Siglato l’accordo tra la Molisana Spa ed il Benevento Calcio: nella prossima stagione l’azienda pastaia di Campobasso sponsorizzerà la squadra di serie A. “La Molisana punta sullo sport e fa il suo ingresso nell’olimpo del calcio. Una scelta strategica – afferma Giuseppe Ferro, amministratore delegato – che darà la possibilità al brand di godere della visibilità massima su tutti i campi italiani e i circuiti mediatici più prestigiosi”. La conferenza stampa di presentazione si terrà martedì 1 agosto alle 17 all'hotel President di Benevento. Parteciperanno Rossella Ferro ed il presidente della società giallo-rossa Vigorito.


Festa del teatro ecologico di Stromboli

Torna l’appuntamento con il teatro ecologico di Stromboli

Gli artisti mangeranno pasta La Molisana

Al via la quinta edizione della “Festa del teatro ecologico” che si terrà a Stromboli dal 24 giugno al 2 luglio prossimi.

Con la coreografia dei soli elementi naturali, il sole, la luna, le stelle, le rocce, il mare si darà vita a spettacoli teatrali unici, senza energia elettrica, lontani dall’artificio. “Riportiamo al centro della festa, oltre la bellezza della natura anche l’uomo – racconta Alessandro Fabrizi, regista e direttore artistico – Lo facciamo proprio grazie al teatro, alla musica, alla danza che sono espressi in modo autentico.

Attraverso questa esperienza ecologica riportiamo l’uomo al centro dell’azione scenica, con la sua voce ed il suo corpo senza filtri né effetti speciali”. Sarà una settimana intensa con spettacoli per strada, sulle spiagge,  al porto, nei vicoletti dell’isola. L’edizione di quest’anno sarà dedicata a Henry David Thoreau, icona del pensiero ambientalista e pacifista di cui ricorre il bicentenario della nascita.

Tra gli ospiti che arriveranno a Stromboli Isabella Ferrari, Maya Sansa, Riccardo Biseo, Nadia Fusini, Laura Mazzi, Giulia Mombelli e tanti, tanti altri ancora.

La sera del 28 la degustazione di pasta La Molisana: gli ospiti assaggeranno farfalle rigate integrali alla strombolana.   


2017-190 Regolamento 1.4.pdf

2017-190 Regolamento 1.4.pdf (Version 1.0)

Thumbnail Uploaded by mustapha aoussar, 05/07/17 15:00
Generating preview will take a few minutes.

Version 1.0

Last Updated by mustapha aoussar
05/07/17 15:41
Status: Approved
Download (369k) Get URL.
Version History
Version Date Size  
1.0 1 Month Ago 369k

icona-benessere-molisana.png

icona-benessere-molisana.png (Version 1.0)

Thumbnail Uploaded by mustapha aoussar, 05/07/17 14:59

Version 1.0

Last Updated by mustapha aoussar
05/07/17 15:10
Status: Approved
Download (1k) Get URL.
Version History
Version Date Size  
1.0 1 Month Ago 1k

Chef Rufo in finale a “La prova del cuoco”

Da Castelnuovo al Volturno a Roma per partecipare alla finalissima de “La prova del Cuoco” su Rai Uno.

Mercoledì 31 maggio Chef Rufo sarà in tv e porterà il nome della sua terra sul grande schermo. Molise-Friuli Venezia Giulia, le due regioni che disputeranno il gran finale.

“E’ iniziato tutto per gioco – afferma Rufo – Poi, come sempre accade, cominci a prendere gusto. E i successi ti gratificano, si sa”. Un sogno arrivare su Rai Uno? “Un sogno che ho cullato sin da quando ero bambino – racconta – Poi un giorno nella mia locanda sono arrivati gli autori del programma sollecitati dalle recensioni lette e mi hanno scovato. Un provino e mi sono ritrovato al fianco della Clerici”.

Cosa cucinerà in diretta mercoledì è top secret. Sappiamo però che preferisce i piatti a base di carne e di pesce di lago. Il raviolone alla scapolese deco è una sua prelibatezza ma Chef Rufo ci rivela che ama anche lo spaghetto quadrato La Molisana. “Gustoso e versatile – afferma – ideale con i gamberi di fiume”.

 


slide_home.png

slide_home.png (Version 1.0)

Thumbnail Uploaded by Renato Freda, 15/06/17 08:42

Version 1.0

Last Updated by Renato Freda
15/06/17 08:42
Status: Approved
Download (506k) Get URL.
Version History
Version Date Size  
1.0 2 Months Ago 506k

La Molisana a Vinòforum ,dieci giorni dedicati al gusto

Per il quarto anno consecutivo La Molisana sarà presente a Vinòforum, la grande kermesse dedicata all’enogastronomia che si svolgerà a Roma dal 3 al 12 giugno prossimi.

Tante le aziende presenti, oltre 500 cantine vitivinicole, 40 ristoranti, 20 cene esclusive, 60 chef, 20 maestri pizzaioli, laboratori guidati e tanto, tanto altro ancora. Saranno Giuseppe Angino e Francesco Morra gli chef che faranno leccare i baffi agli ospiti de La Molisana.

Nei 100 metri quadrati di stand, con privèe, potranno essere degustati tre specialità di primo piatto. Non mancherà lo spaghetto quadrato cacio e pepe, quindi i mezzi rigatoni all’amatriciana, fusilli e peperini al pesto e cozze.

Ancora un’occasione per essere vicino alla gente, in un contesto che ogni anno si rinnova e migliora e che pone sotto i riflettori le eccellenze eno-gastronomiche italiane.

Un appuntamento che oramai “è entrato di diritto nelle agende di appassionati ed addetti ai lavori” -  così come ha sottolineato Emiliano De Venuti, Ceo della manifestazione. 


TENNIS, FEDERICO IANNACCONE VINCE IL 39° INTERNATIONAL JUNIOR ITF TOURNEMENT

Continua a raccogliere successi il giovane tennista campobassano, Federico Iannaccone, che proprio ieri in finale a Santa Croce sull'Arno ha battuto (in coppia con Samuele Ramazzotti), il duo Axel Geller-Nicolas Mejia.

Una gran bella soddisfazione per il 18enne, eletto talento dell'anno da La Molisana che, al termine della gara, vinta in due set, al telefono ha detto: "Una finale tiratissima su un campo dove si sono distinti atleti del calibro di Marcelo Rios, Thomas Muster, Gabriela Sabatini, Anna Kournikova e tanti altri che però ci ha dato ragione nonostante avessimo di fronte la coppia argentino-colombiana numero 5 del seeding".

Si sa, le gioie per i campioni vanno metabolizzate in fretta, Federico già guarda al prossimo appuntamento: il prestigioso Trofeo Bonfiglio a  Milano dove ogni anno gareggiano circa 200 tennisti provenienti da 34 paesi con una media di spettatori che si aggira intorno alle 15mila presenze. 


TuttoFood 2017 chiude con grande successo: nuovi business all’orizzonte

Un’edizione da incorniciare quella di TuttoFood appena conclusasi a Milano.

Dall’8 all’11 maggio scorsi, infatti, la grande fiera internazionale dell’agroalimentare ha raccolto 2.850 espositori - di cui 500 provenienti dall’estero - raggiungendo 80.146 visitatori.

Numeri che vanno consolidandosi di edizione in edizione e che confermano la kermesse come uno degli appuntamenti più accreditati nel mondo dell’imprenditoria alimentare e del cibo di qualità.

Particolarmente soddisfatto l’amministratore delegato, Giuseppe Ferro  che, a caldo commenta: “Una formula vincente che ogni edizione cresce e s’implementa, aggiunge competenze ed opportunità commerciali.

La Molisana si è presentata con il nuovo stand da 108 metri quadrati e con tutte le novità di linea e soprattutto con il nuovo pack. Abbiamo rinnovato la grafica che esprime un’identità più marcata, con il logo rivisitato e maggiormente visibile grazie alla finitura lucida e alla posizione più centrale.

Un pack dunque sostenibile – continua Giuseppe Ferro – riciclabile al 100% , che racconta i valori della famiglia ed il forte legame con il Molise”.

La nuova immagine voluta dal Gruppo Ferro ha centrato l’obiettivo. Consensi da parte dei buyers ma anche dei semplici visitatori e questo, di per sé, è già un grande successo. “Un anno di grandi soddisfazioni - conclude l’ad – che ha raggiunto l’acme proprio in occasione di TuttoFood in cui abbiamo ricevuto i complimenti di clienti italiani di grande rilievo”.

Parallelamente all’analisi italiana s’incastra quella del comparto estero: “E’ andata molto bene – racconta il direttore export, Giuseppe Sacco – circa il 70% degli attuali clienti esteri ci ha raggiunto.  Siamo riusciti a prendere nuovi contatti di potenziali clienti che dovrebbero portare nuovo sviluppo e nuovo business”.

 Quest’anno accanto alla tradizionale degustazione di pasta, firmata dagli chef Nicola Vizzarri e Giuseppe Angino, c’è stata la grande novità della pizza che ha soddisfatto i palati di tutti.  Semplici focacce e margherite si sono alternate a pizze più elaborate che sono state apprezzate in modo particolare.

La nuova semola per pizza si conferma prodotto di eccellenza perché rende la pizza leggera, digeribile e allo stesso tempo croccante e gustosa.

 


Temporary Store La Molisana alla stazione centrale di Milano

Sarà inaugurato il prossimo 19 aprile il Temporary Shop La Molisana presso la storica stazione centrale di Milano.

Un progetto altamente innovativo per veicolare in modo immediato e diretto i valori del brand cogliendo l’occasione di rivolgersi ai propri consumatori  con un’appetitosa scelta di formati di pasta.

Non solo, sarà anche il momento per conoscere da vicino il marchio e in anteprima il prossimo restyling del pack.

Lo store è stato realizzato in legno e  in materiale che rievoca la pietra, di qui il concetto di tradizione che si sposa perfettamente con il design moderno e fortemente innovativo. All'esterno sarà presente anche una vetrina multimediale, che intratterrà i passeggeri con contenuti inerenti il brand e i propri prodotti.

La Molisana proporrà una gran varietà di prodotti “custoditi” in speciali scatole colorate trasformabili – in poche mosse – in oggetti utili (svuota-tasche, porta-documenti). Lo store resterà aperto fino al 22 maggio: abbraccerà quindi anche i quattro giorni in cui La Molisana sarà alla fiera Tuttofood.

 


news temp

news temp (Version 1.1)

Thumbnail Uploaded by FLAVIO PRESUTTI, 06/04/17 09:32
News ed eventi: Evento

Version 1.1

Last Updated by Renato Freda
10/04/17 08:31
Status: Approved
Download (65k) Get URL.
Version History
Version Date Size  
1.1 4 Months Ago 65k
1.0 4 Months Ago 65k

PASTA & GELATO, CONNUBIO DA LECCARSI I BAFFI

La pasta si sposa con il gelato? Le nuove tendenze dicono sì.

Un evento insolito, basato sull’abbinamento creativo tra i formati di pasta e la cremosità dei vari gusti di gelato.  E’ la Carpigiani ad organizzare la manifestazione cui partecipa anche La Molisana.

Il gelato, dunque, non solo come dolce street food ma come vero e proprio  protagonista di novità assolutamente gustose e legate ai sapori della gastronomia: gelato con verdure, formaggi, salumi, birra, olio, che diventano veri e propri piatti gourmet. 

Alice Vignoli, gelatiera e figlia d’arte,  ha diretto l’evento Pasta & Gelato in cui La Molisana è stata  presente con un menu davvero speciale: Paccheri Reali fritti ripieni di mozzarella di Bufala al sugo di pomodoro con gelato di pane bruciato alle acciughe, Nido di Spaghetti Quadrato alla bottarga con cremoso di carote allo zenzero, Conchiglioni gratinati ripieni di verdure con mousse di pecorino e, infine, Misto di Pasta Corta crudaiola e gelato alla genovese.

Un vero successo che  ha incantato occhi e palato dei presenti esaltando i sapori autentici di ogni ingrediente scelto con cura.

 

 


“STELLE DELLA RISTORAZIONE”, RICONOSCIMENTO PER LA MOLISANA

Per l’undicesima edizione del prestigioso “Stelle della ristorazione”, simposio nazionale dell’Apci (associazione professionale cuochi italiani) è stata scelta, quest’anno, una cornice storica di grande suggestione: palazzo Viceconte, a Matera, la città dei sassi, delle grotte, della roccia, della civiltà antica è stata la sede di incontro e formazione sulle nuove tendenze e sulle tematiche più calde della ristorazione ma anche il momento per un percorso tra degustazioni guidate alla scoperta  delle eccellenze italiane. 

La Molisana, tra le aziende premiate, ha avuto l’occasione di far degustare, durante il workshop le Farfalle Rigate integrali con pesto piccante di cavolo nero riccio kale, acciughe e pecorino, nel pranzo il Fusillone con cardoncelli, finocchi vacular e, nella cena di gala lo Spaghetto Quadrato spezzato risottato con pomodori e cacioricotta.

Due giorni di lavoro intenso che hanno dato voce a tutte le delegazioni, due giorni in cui è stato approfondito  lo stretto legame  tra la cultura vitivinicola e quella gastronomica dei territori esaltando le eccellenze italiane.


Città della Pizza

Città della Pizza (Version 1.0)

Thumbnail Uploaded by Renato Freda, 22/03/17 12:48

Version 1.0

Last Updated by Renato Freda
22/03/17 12:48
Status: Approved
Download (58k) Get URL.
Version History
Version Date Size  
1.0 5 Months Ago 58k

ANCORA UNA TESI DEDICATA A LA MOLISANA, ORGOGLIO DI UN TERRITORIO A VOLTE SCONOSCIUTO

Inauguriamo oggi, con piacere, una rubrica dedicata ai giovani universitari che inseriscono nella loro tesi di laurea un focus su La Molisana.

Sono tanti, infatti, gli studenti che decidono di raccogliere dati ed informazioni sull’azienda per elaborare la propria tesi e, soprattutto, per far conoscere il Molise, piccola regione ai più sconosciuta.

Ed è stata proprio questa ragione a spingere Ilaria Bianco, neo laureata all’Università degli studi di Siena, a scegliere La Molisana per portare il nome della sua terra oltre regione.

La campobassana, 25 anni, ha discusso nei giorni scorsi la sua tesi dal titolo: “ Turnaround e il ruolo della Governance nel risanamento e sviluppo di impresa: il caso de La Molisana” presso la facoltà di Economia di Siena, relatrice la professoressa Maria Pia Maraghini.

Una bella soddisfazione per la giovane Ilaria, che ha conseguito la Triennale in Economia aziendale all’Unimol, quindi la specialistica in Toscana. Tutti i laureati che hanno elaborato la propria tesi  - dedicando un qualsiasi riferimento all’azienda pastaia del Gruppo Ferro – potranno inviarla ai nostri uffici. Sarà per noi un altro motivo di orgoglio.

Scriveteci a ufficio.stampa@lamolisana.it oppure renato.freda@lamolisana.it


Novità Gluten Free

Novità Gluten Free


gluten_boxita_interno.png

gluten_boxita_interno.png (Version 1.0)

Thumbnail Uploaded by Renato Freda, 09/03/17 18:10

Version 1.0

Last Updated by Renato Freda
09/03/17 18:10
Status: Approved
Download (378k) Get URL.
Version History
Version Date Size  
1.0 5 Months Ago 378k