Antonio Trotta

La carriera di Antonio inizia prestissimo, con la gavetta presso un campeggio sulla costa molisana che gli permette di scoprire la sua passione per la cucina.
 
Inizia un percorso di studi, attraverso il quale approfondisce la conoscenza delle varie tecniche di cottura e di presentazione delle pietanze e riserva sempre una speciale attenzione all'equilibrio tra i diversi apporti nutrizionali delle preparazioni.

Continuamente alla ricerca di novità in fatto di cotture, Antonio viene notato dalla azienda Elettrolux, leader nel settore delle cucine industriali, che lo sponsorizza in molte occasioni. Nel 2004 entra come chef ufficiale nel team della Honda Gresini Racing. Grazie a questa esperienza inizia a girare il mondo seguendo il team del motomondiale e "rubare" qualcosa di speciale in ogni paese che visita, diventando un vero appassionato della contaminazione.

Quando non lavora nel mondo delle corse, si rifugia nella calda California dentro le cucine del Ristorante Barolo ad Aptos oppure a Londra nel Ristorante italiano Pane Vino. Se lo cercate in Italia, lo troverete presso La Tana del Lupo a Faenza e come consulente di cucina presso l'Hotel Don Guglielmo di Campobasso.
 
Sempre sorridente e ricco di aneddoti, Antonio ama interagire con il pubblico durante i corsi ed è sempre felicissimo di trasmettere le sue conoscenze, per condividere con gli altri la passione per la cucina. Nelle stagioni invernali lavora in California nelle cucine del Ristorante Barolo ad Aptos, a Londra nel Ristorante italiano Pane Vino; ritorna in Italia nel 2007 nel ristorante Tana del Lupo a Faenza e a Campobasso come consulente di cucina presso l'Hotel Don Guglielmo di Campobasso.