food service > grandi cucine > n.14 spaghettoni

  GRANO DECORTICATO A PIETRA 

SPAGHETTONI N°14

TRAFILATURA CLASSICA CONF. PER COLLO n.4 (3000g)

La pasta, secondo studi recenti, è un alimento di grande importanza per una dieta sana ed equilibrata. Ha delle caratteristiche che la rendono fruibile quotidianamente: è versatile, ovvero si presta a moltissime preparazioni, ha un elevato valore nutritivo, è estremamente digeribile ed è capace di saziare senza avere molte calorie.

È per questo che grazie all’appoggio e alla collaborazione di docenti universitari e nutrizionisti sono nate le ricette di “Piatto Unico”. Per Piatto Unico  intendiamo una portata capace di assicurare tutti gli apporti nutritivi, forniti da un primo ed un secondo, sostituendoli in maniera efficace ed economica con un’unica pietanza.

Il progetto intende essere di sostegno agli educatori per contrastare il dilagare di informazioni e diete spesso forvianti e crea, in collaborazione con un pool di esperti nutrizionisti, una collection di ricette basate sul piatto unico.

Come gli Spaghettoni 14 che il nostro chef prepara con morbidi tocchetti di pollo profumato al curry e listarelle di peperoni saltati in padella con un filo di olio extra vergine di oliva.

icona timer

tempi di cottura espressa

10 min.

icona doppio timer

tempi di doppia cottura

5 min. / 30 sec.

precottura / completamento

Istruzioni per la doppia cottura

Pre-cottura

Riempire il bollitore con un litro d'acqua per ogni 100g di pasta e, quando l'acqua inizia a bollire, aggiungere il sale (circa 10g ogni litro d'acqua). Quando il sale si è dissolto e l'acqua ha ripreso il bollore, versare la pasta e mescolarla delicatamente.

Scolatura

Scolare la pasta quando è stato raggiunto il tempo di pre-cottura indicato sul pacchetto.

Abbattimento

Inserire la pasta, precedentemente scolata, nell'abbattitore ad una temperatura programmata di 4°C. Conservarla in frigo per max 48 ore.

icona fase 4 doppia cottura

Rinvenimento

Rinvenire la pasta per circa 40/60 secondi in acqua bollente, scolarla e mantecarla con il condimento prescelto.