food service > collezione da chef > n.29 caserecce molisane

CASERECCE MOLISANE N.29

GRANO DECORTICATO A PIETRA
TRAFILATURA AL BRONZO
CONF. PER COLLO N.12 (1000g)
Oggi il Pastificio La Molisana rappresenta nel mercato nazionale il 5° player: una storia a lieto fine che ha premiato l’impegno di un’azienda 100% italiana che da un difficile periodo ha saputo rinascere. Una soddisfazione particolare è stata quella di riuscire ad accreditarsi nel mondo del Food Service (vai ai formati), un canale importante, dove La Molisana oggi si propone con 4 linee di Pasta.
Collezione da Chef rappresenta la sfida di portare sulla tavola dei ristoranti un prodotto di filiera integrata (leggi tutto), trafilato al bronzo che mantiene tutte le promesse di tenacità e resistenza in cottura.
Oltre 20 referenze di pasta lunga e corta, a cui dedichiamo un diagramma di produzione esclusivo: tra queste le nostre Caserecce Molisane 29, che assicura gusto e affidabilità in cottura.
Il suo nome è una garanzia di genuinità!
Secondo la tradizione potrebbe essere un’interpretazione della pasta busiata di origine araba, ottenuta con la sottile canna di una pianta, il “bus”, con cui un tempo si avvolgevano i pezzetti d’impasto.
Le nostre Caserecce molisane 29 celebrano la manifattura locale e hanno una forma sfiziosa che, con le sue insenature, è perfetta per raccogliere il condimento.
A noi piace valorizzarle con i prodotti della tradizione del Molise, come petali di tartufo nero (vedi ricetta) di cui abbiamo una produzione di altissima qualità, rinomata in tutta Italia, e deliziose scaglie di caciocavallo dell’Alto Molise (vedi ricetta).
Oppure per chi ama impiegare la pasta in ricette più elaborate suggeriamo le Caserecce molisane 29 in abbinamento ad alici in pastella con farina di cocco e asparagi saltati in padella con cipollotto fresco di primavera (vedi ricetta).
 
icona timer

tempi di cottura espressa

11 min.

icona doppio timer

tempi di doppia cottura

5½ min. / 1 min.

precottura / completamento

Istruzioni per la doppia cottura

Pre-cottura

Riempire il bollitore con un litro d'acqua per ogni 100g di pasta e, quando l'acqua inizia a bollire, aggiungere il sale (circa 10g ogni litro d'acqua). Quando il sale si è dissolto e l'acqua ha ripreso il bollore, versare la pasta e mescolarla delicatamente.

Scolatura

Scolare la pasta quando è stato raggiunto il tempo di pre-cottura indicato sul pacchetto.

Abbattimento

Inserire la pasta, precedentemente scolata, nell'abbattitore ad una temperatura programmata di 4°C. Conservarla in frigo per max 48 ore.

icona fase 4 doppia cottura

Rinvenimento

Rinvenire la pasta per circa 40/60 secondi in acqua bollente, scolarla e mantecarla con il condimento prescelto.