DIETA MEDITERRANEA E PIATTO UNICO: IL PROGRAMMA DI EDUCAZIONE ALIMENTARE FIRMATO LA MOLISANA

Vista la preoccupante crescita dell'obesità – in particolare di quella infantile – e con l'intento di contrastare il dilagare di diete estreme e pericolose, La Molisana ha deciso, ormai da tempo, di promuovere un programma di educazione alimentare basato sulla Dieta Mediterranea, nominata nel 2010 dall'Unesco patrimonio dell'umanità.

Tra le caratteristiche fondamentali  della tradizione nutrizionale mediterranea spicca l'abbondante ricorso ai derivati dei cereali e tra questi un ruolo fondamentale spetta alla pasta, base della Piramide Alimentare. Altro importante requisito degli alimenti privilegiati dalla Dieta Mediterranea e la loro adattabilità a comporre piatti unici. 

Per Piatto Unico si intende una portata capace di assicurare tutti gli apporti nutritivi con un'unica pietanza. La pasta è alimento ideale per formare un pasto completo poiché la semplice aggiunta di verdure, legumi, formaggio, carne o pesce ne esalta le caratteristiche organolettiche e garantisce il giusto apporto di carboidrati,  proteine, vitamine e sali minerali.

Per mettere in pratica e divulgare questi importanti principi, La Molisana ha creato due Ricettari di Piatto Unico.  Il primo dedicato ai ragazzi tra i 6 e i 13 anni è frutto di una collaborazione con i nutrizionisti di UNIMOL (Università degli Studi del Molise), il secondo invece nato insieme all'esperta di nutrizione, Dott.ssa Evelina Flachi, è stato declinato secondo le esigenze degli atleti.

Da poco La Molisana ha siglato una partnership con l'Istituto Europeo di Oncologia (IEO) da anni impegnato nella ricerca scientifica in ambito nutrizionale attraverso lo studio dell' interazione tra alimenti e salute, grazie ad un approccio d'avanguardia che combina l'utilizzo di nuove scienze (con l'impegno nella prevenzione tramite gli stili di vita. IEO con il progetto SMART FOOD impegna infatti ricercatori, nutrizionisti, medici in una stessa direzione: selezionare cibi protettivi per la salute.

Tra le varie attività IEO si propone, attraverso il programma Smart Food, come partner ideale per progetti come l'organizzazione di seminari, eventi e corsi a scopo educativo, le pubblicazioni divulgative. Per questo insieme a La Molisana verranno realizzati: un ciclo di corsi di cucina ovvero tre appuntamenti da Presso – Kook Sharing (Milano), le prossime date il 20 maggio ed il 18 giugno in cui chef talentuosi ed emergenti mostrano come sia possibile conciliare i sapori intensi della tradizione a mediterranea con il rispetto di una dieta sana ed equilibrata.

Inoltre in calendario il terzo ricettario con 18 ricette di Piatto Unico in partnership con IEO frutto delle ricette presentate ai corsi.

Tema del ricettario pertanto sarà la prevenzione nutrizionale delle malattie croniche. La scienza ci aiuta a scegliere cosa mangiare per rendere massima la nostra probabilità di salute, non dimenticando che un'alimentazione salutare è anche gustosa, varia e appetitosa, adatta ad ogni età ed esigenza. Ciascuna delle ricette proposte verrà corredata da un' immagine fotografica, una tabella nutrizionale e un focus su: composti benefici , statistiche e grafici e consigli utili.

"La Fondazione IEO affianca l'Istituto Europeo di Oncologia per la raccolta fondi a sostegno della sua  attività di ricerca  - commenta Daniela Pezzi, Segretario Generale FIEO- . "La partnership con La Molisana  ci permetterà di contribuire direttamente all' obiettivo della  promozione della salute, e indirettamente agli altri due,  in quanto il ricavato dalle iniziative dei corsi di cucina e del ricettario andrà interamente a sostegno della ricerca in nutrigenetica e nutri genomica,  parte del programma Smartfood".