La Molisana aderisce alla campagna “Vivi con il cuore”

Le malattie cardiovascolari in Europa rappresentano una delle principali cause di mortalità nelle donne over 40. La relazione sullo stato sanitario del nostro paese diffusa dal ministero della salute afferma che, in media ogni 15 minuti, una donna italiana muore a causa di una malattia cardiaca.

Al contrario di quanto comunemente si creda le malattie di cuore sono le più frequenti tra le donne ed il 40% delle morti femminili è dovuto a infarto e ictus. Questi i dati emersi dalla conferenza “Infarto e malattie cardiovascolari al femminile: come vivere con il cuore” promossa da Abbott ed organizzata dal Centro europeo di studi manageriali che opera in tutt’Italia. L’iniziativa, a cui La Molisana ha dato il suo apporto, rientra nel revamping di “Vivi con il Cuore” , campagna di sensibilizzazione con lo scopo di insegnare alle donne come badare responsabilmente al proprio cuore. “Ritengo sia molto importante cominciare a parlare di medicina di genere – afferma Rossella Ferro, direttore marketing La Molisana – Campagne di sensibilizzazione come questa, che coinvolgono tante risorse scientifiche e sociali e studiano i diversi fattori in modo mirato, sono di nobile levatura e, come donna, non posso che sposarne il progetto”. Per l’occasione, nei giorni scorsi a Sesto San Giovanni, durante i lavori di presentazione dei risultati della campagna, patrocinata tra gli altri, dal parlamento europeo, dalla presidenza del consiglio dei ministri e dal ministero della salute, è stato regalato agli intervenuti un pacco di pasta La Molisana dedicato proprio al progetto “Vivi con il cuore”.