Inaugurata la nuova porta santa a Guardialfiera

Una vera e propria festa per l’intera comunità religiosa. E’ stata inaugurata nei giorni scorsi la nuova porta Santa della Chiesa Madre del piccolo paese bassomolisano.

Cerimonia solenne con la processione guidata dal vescovo della diocesi Termoli-Larino, monsignor De Luca, seguita dall’apertura della porta e dalla celebrazione eucaristica. La  porta Santa, donata dalla famiglia Ferro e realizzata interamente in bronzo dalla Pontificia fonderia Marinelli di Agnone, rappresenterà per i fedeli un rinnovato impulso e un auspicio di rinascita spirituale. Per l’occasione di grande rilevanza non solo religiosa,  a cui hanno lavorato in stretta sintonia sia l’Amministrazione comunale che la Proloco di Guardialfiera, c’è stato anche un annullo filatelico di Poste Italiane e la realizzazione di un opuscolo dedicato. La porta Santa della Cattedrale fu consacrata da Papa Leone IX nel 1053 e rappresenta un privilegio storico, religioso e artistico di eccellenza perché prima e unica porta per l’indulgenza  istituita da un Papa in Molise. L’artista Paola Patriarca Marinelli  si è ispirata agli antichi rilievi incastonati nelle mura della chiesa per  realizzare degli straordinari bassorilievi che fanno della nuova Porta santa un vero capolavoro.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca