parola di chef > lombardia > matteo freddi

intervista allo chef
MATTEO FREDDI

Come e dove inizia la tua storia professionale?

Inizia sin dai primi giorni di scuola, la passione per i fornelli e l’amore per le materie prime sono caratteristiche innate, la conoscenza tecnica e la competenza crescono grazie agli input del mio docente prima e dello chef Butticè dopo.

L'ingrediente immancabile nella tua dispensa?

L’olio extra vergine d’oliva e le erbe aromatiche fresche sono le note che scandiscono i tempi in uno spartito.

Qual è l'offerta distintiva del tuo ristorante?

Le preparazioni alla cucina del Victoria si ispirano a due concetti di base: la biodiversità italiana e la stagionalità. In carta troviamo delle dediche alle specialità milanesi alleggerite in una logica contemporanea e dei focus sulla cucina di mare.

Qual è l'atmosfera del tuo ristorante?

Il concept del ristorante si caratterizza dalle linee un po’ francesi con un’aria classica e pulita, la suggestione romantica si ricrea con la personalizzazione delle luci, le candele e il savoir faire fanno il resto.

Apri la scheda del ristorante Victoria - Milano (MI)
matteo-freddi-chef-cover.jpg
Intervista allo chef Silviero PirasIntervista allo chef Valentina Pighi