Orecchiette Pugliesi con zucchine e salmone

Ricette Orecchiette Pugliesi con zucchine e salmone

Sei in: Ricette / Ricette con orecchiette

Orecchiette Pugliesi con zucchine e salmone

Ricetta Orecchiette Pugliesi La Molisana con zucchine e salmone

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Facile

Ricetta per

4 persone

Un accostamento davvero goloso per i veri amanti dei prodotti e dei sapori territoriali; così possiamo definire questa ricetta delle Caserecce La Molisana.

Un formato particolare, che già dal nome promette di dare il meglio di sé in accostamento alle migliori materie prime del nostro bel Molise.

Ed ecco che tante sottili lamelle di funghi porcini freschi appena saltati in olio evo e timo, con l’aggiunta di pochi pomodorini a spicchi che conferiscono un colore più caldo e invitante al nostro piatto, formano il giusto condimento per saltare le nostre Caserecce cotte al dente conservandone il gusto e la particolarità del formato.

Le morbide insenature che attraversano in lungo questo formato sono perfette per accogliere una crema leggera formata da abbondanti scaglie di caciocavallo dell’alto Molise che vanno a fondersi con il calore; infine, una pioggia di profumato tartufo nero grattugiato sarà il perfetto completamento di questo piatto così ricco e goloso ma altrettanto bilanciato… una vera e propria esplosione di profumi e di sapori!

INGREDIENTI

  • Orecchiette Pugliesi 320 g
  • Salmone 200 g
  • Zucchine 280 g
  • Panna da cucina 120 g
  • Brodo vegetale 400 g
  • Olio extravergine d’oliva 20 g
  • Cipolla 80 g
  • Sale q.b.

In questa ricetta usiamo:
ORECCHIETTE PUGLIESI N.30

Orecchiette pugliesi La Molisana

PREPARAZIONE

1

Lavare le zucchine e tagliarle a pezzetti.
In un pentolino rosolare 10g di cipolla in olio extra vergine di oliva, unire le zucchine, lasciarle insaporire ed aggiustare di sale. Bagnare con brodo vegetale e portare a cottura. Frullare il tutto fino ad ottenere una purea.

2

In una padella anti aderente scaldare l’olio extra vergine di oliva e rosolare la restante cipolla tritata. Aggiungere il salmone, precedentemente privato di pelle e tagliato a bocconcini, salare e portare a cottura. Aggiungere la panna da cucina e lasciare insaporire per alcuni minuti.

3

Cuocere le Orecchiette Pugliesi in abbondante acqua salata, scolarle al dente e saltarle con la salsa al salmone.
Servire le orecchiette adagiate su un letto di purea di zucchine.

Vota la ricetta

5/5

Ti è piaciuta la nostra ricetta? condividila

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

Orecchiette Pugliesi con ragù di cardi gobbi in melanzana morbida e cacio ricotta fondente

Ricetta Orecchiette Pugliesi con ragù di cardi gobbi in melanzana morbida e cacio ricotta fondente

Sei in: Ricette / Ricette con orecchiette

Orecchiette Pugliesi con ragù di cardi gobbi in melanzana morbida e cacio ricotta fondente

Ricetta Orecchiette Pugliesi La Molisana con ragù di cardi gobbi in melanzana morbida e cacio ricotta fondente

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Elaborata

Ricetta per

4 persone

INGREDIENTI

  • Orecchiette Pugliesi 320 g
  • Cardi gobbi 400 g
  • Cacio ricotta pugliese 150 g
  • Scalogno 50 g
  • Pomodori secchi 30 g
  • Melanzane medie n.2 pz
  • Limone n.1 pz
  • Basilico q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Origano q.b.
  • Sale e Pepe q.b.

In questa ricetta usiamo:
ORECCHIETTE PUGLIESI N.30

Orecchiette pugliesi La Molisana

PREPARAZIONE

1

Lavare, mondare le melanzane e asciugarle con della carta assorbente, tagliarle a metà nel senso della lunghezza, senza eliminare il picciolo. Scavarle con l’aiuto di uno scavino o di un cucchiaio, lasciando lo spessore di un centimetro, così facendo la melanzana diventerà il contenitore per le nostre orecchiette. Sistemare le melanzane su una placca foderata con della carta da forno, spolverarle con un pizzico di sale e di pepe e cuocerle in forno ben caldo a 200/210°C per 5/6 min. Quando saranno cotte, metterle da parte.

2

Mondare i cardi gobbi, privandoli delle coste esterne più fibrose e dei filamenti, avendo cura di immergerli subito in acqua e limone per non farli ossidare. Mettere sul fuoco una padella, aggiungere un filo di olio extra vergine di oliva, lo scalogno tritato, il pomodoro secco ed i cardi tagliati a cubetti; lasciare insaporire per qualche minuto e regolare di sale e di pepe.

3

Cuocere le Orecchiette Pugliesi 30 in abbondante acqua salata, scolare al dente e lasciar insaporire nella salsa per qualche minuto. Mantecare con un filo di olio extra vergine di oliva, il basilico e l’origano.

4

Farcire le melanzane alternando uno strato di pasta ai cardi ed uno di cacio ricotta pugliese, finire il tutto con una spolverata di cacio. Lasciare gratinare in forno a 200/210°C per 2/3 min e servire ben caldo.

Vota la ricetta

5/5

Ti è piaciuta la nostra ricetta? condividila

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

Orecchiette Pugliesi con cime di rapa e caramello piccante

Ricetta Orecchiette Pugliesi La Molisana con cime di rapa e caramello piccante

Sei in: Ricette / Ricette con orecchiette

Orecchiette Pugliesi con cime di rapa e caramello piccante

Ricetta Orecchiette Pugliesi La Molisana con cime di rapa e caramello piccante

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Media

Ricetta per

4 persone

INGREDIENTI

  • Orecchiette Pugliesi n.30 320 g
  • Cime di rapa 400 g
  • Zucchero 80 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperoncino 1 pz
  • Ghiaccio q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

In questa ricetta usiamo:
ORECCHIETTE PUGLIESI N.30

Orecchiette pugliesi La Molisana

PREPARAZIONE

1

Lessare le cime di rapa in acqua bollente e a cottura terminata immergerle in acqua e ghiaccio in modo da raffreddarle; bloccare la cottura e preservare il colore verde brillante.

2

Preparare un soffritto con olio extra vergine di oliva, aglio e incorporare le cime precedentemente asciugate e tagliate. In una padella sciogliere lo zucchero con il peperoncino con l’aggiunta di due cucchiai di acqua.

3

Cuocere le Orecchiette Pugliesi in abbondante acqua salata, scolare al dente. Saltare la pasta con le cime di rapa aggiungendo un po’ di acqua di cottura. Impiattare e versare sopra il caramello piccante.

Vota la ricetta

5/5

Ti è piaciuta la nostra ricetta? condividila

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email