Carbonara di mare

Ricetta Carbonara di mare - Chef in camicia - La Molisana

Sei in: Ricette / Ricette con spaghetti

Carbonara di mare

Chef in Camicia

Preparazione totale

30 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Difficoltà

Facile

Ricetta per

2 persone

Di carbonara ce n’è solo una, e questo lo sappiamo. Cremosa e ben mantecata, piena di pecorino, guanciale ed un buon pepe. Ma se volessimo divertirci un po e provare a fare una carbonara di mare?
È assolutamente possibile. Sono in tanti, infatti, gli chef che propongono una pasta, spesso lunga, con una base d’uovo arricchita poi da ingredienti principalmente di mare. Vi assicuriamo che il risultato non è davvero niente male.
Se siete curiosi non vi resta che provare questa versione di Antonio.

INGREDIENTI

  • Spaghetto Quadrato, 300 g;
  • Pesce spada, 100 g;
  • Salmone, 100 g;
  • Tonno, 100 g;
  • Olio extravergine di oliva, q.b.;
  • Sale fino, q.b.;
  • Tuorli d’uovo, 3;
  • Vino bianco, 5 ml;
  • Finocchietto selvatico, q.b.;
  • Bottarga, q.b.;
  • Caviale, 20 g; (facoltativo)
  • Germogli, q.b. (facoltativo)

Ti manca qualche ingrediente?

  • È possibile sostituire il pesce spada, il tonno ed il salmone, con altri tipi di pesce che più preferiamo, a seconda dei nostri gusti.
  • È possibile sostituire il vino bianco con un goccio di aceto di vino bianco.
  • È possibile sostituire il finocchietto selvatico con dell’aneto o del prezzemolo.

In questa ricetta usiamo:

SPAGHETTO QUADRATO N.1

Spaghetto Quadrato La Molisana

COME PREPARARE LA CARBONARA DI MARE

1

Per prima cosa portare a bollore abbondante acqua leggermente salata.
In una boule versare i tuorli d’uovo, il vino bianco, un pizzico di sale

2

il finocchietto tritato e la bottarga grattugiata. Portare il tutto sul fuoco, a bagnomaria, ed emulsionare il tutto pastorizzando le uova, mescolando di continuo con l’aiuto di una frusta.
Una volta che la nostra salsa d’uovo sarà pronta, densa, liscia ed omogenea, metterla da parte.

3

Nel frattempo calare gli spaghetti quadrati La Molisana nell’acqua riscladata precedentemente e portare a cottura.
Nel mentre tagliare a dadi regolari i tre pesci: tonno, salmone e pesce spada.

4

Condire il tutto con olio, sale e pepe e far macerare per qualche minuto.

5

Scottare leggermente su tutti i lati.

6

Scolare la pasta, mantecare con la crema d’uovo, aggiungere il pesce scottato precedentemente ed impiattare.

7

Completare con qualche quenelle di caviale, dei germogli per decorare il tutto e qualche fogliolina di finocchietto selvatico.

Vota la ricetta

5/5

Ti è piaciuta la nostra ricetta? condividila

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email
Ricetta Carbonara di mare

CARBONARA DI MARE

Pasta con fiori di zucca e pancetta

Ricetta Spaghetto Quadrato con guanciale e fiori di zucca - La Molisana

Spaghetto quadrato con guanciale e fiori di zucca

Ricetta Spaghetto Quadrato con guanciale e fiori di zucca - La Molisana

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Facile

Ricetta per

4 persone

Un accostamento davvero goloso per i veri amanti dei prodotti e dei sapori territoriali; così possiamo definire questa ricetta delle Caserecce La Molisana.

Un formato particolare, che già dal nome promette di dare il meglio di sé in accostamento alle migliori materie prime del nostro bel Molise.

Ed ecco che tante sottili lamelle di funghi porcini freschi appena saltati in olio evo e timo, con l’aggiunta di pochi pomodorini a spicchi che conferiscono un colore più caldo e invitante al nostro piatto, formano il giusto condimento per saltare le nostre Caserecce cotte al dente conservandone il gusto e la particolarità del formato.

Le morbide insenature che attraversano in lungo questo formato sono perfette per accogliere una crema leggera formata da abbondanti scaglie di caciocavallo dell’alto Molise che vanno a fondersi con il calore; infine, una pioggia di profumato tartufo nero grattugiato sarà il perfetto completamento di questo piatto così ricco e goloso ma altrettanto bilanciato… una vera e propria esplosione di profumi e di sapori!

INGREDIENTI

  • Spaghetto Quadrato n.1 320 g
  • Guanciale a cubetti 100 g
  • Fiori di zucca privati del pistillo n.10
  • Spicchi d’aglio n.1
  • Vino bianco ½ bicchiere
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Parmigiano Reggiano grattugiato q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
In questa ricetta usiamo:
SPAGHETTO QUADRATO N.1
Spaghetto Quadrato La Molisana

Come preparare lo spaghetto quadrato con guanciale e fiori di zucca

1

Pulire i fiori di zucca con poca acqua, eliminare i pistilli e mettere da parte. In una padella antiaderente far rosolare uno spicchio d’aglio con un filo di olio extra vergine di oliva. Aggiungere il guanciale e farlo rosolare leggermente. Eliminare l’aglio e sfumare con il vino bianco. Aggiungere i fiori di zucca e lasciarli appassire.

2

Cuocere lo Spaghetto Quadrato n.1 in abbondante acqua salata, scolare al dente e mantecare in padella aggiungendo una spolverata di Parmigiano Reggiano e se necessario,qualche cucchiaio di acqua di cottura degli spaghetti.

Vota la ricetta

5/5

Ti è piaciuta la nostra ricetta? condividila

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

Spaghettone aglio, olio e peperoncino affumicato

Ricetta Spaghettone aglio, olio e peperoncino affumicato - La Molisana

Sei in: Ricette / Ricette con spaghetti

Spaghettoni aglio, olio e peperoncino affumicato

Ricetta Spaghettone aglio, olio e peperoncino affumicato - La Molisana

Preparazione

35 minuti

Difficoltà

Facile

Ricetta per

2 persone

Tra le più semplici ed intramontabili ricette della cucina italiana, spesso rielaborata ed arricchita come a voler offrire ogni qual volta un qualcosa in più… è l’accoppiata vincente aglio, olio e peperoncino.

Noi quel qualcosa in più ve lo garantiamo proponendovi di usare i nostri Spaghettoni; leggermente più doppio rispetto al classico spaghetto, ma dalla consistenza importante e gradevole al palato dei più esigenti.

La superficie ruvida e porosa e la tenacità che garantisce un’elevata tenuta in cottura rendono gli spaghettoni perfetti per trattenere un condimento semplice a base di olio affumicato ponendolo in un contenitore di vetro o ceramica ed immergendovi del carbone rovente per pochi minuti; questo conferirà all’olio una leggera nota affumicata che renderà il piatto particolare.

Cuocete gli Spaghettoni molto al dente e poi terminate la cottura in padella insieme all’olio preparato, una punta di peperoncino e alcuni mestoli di acqua di cottura della pasta; l’amido creerà una leggera e golosa crema che renderà il piatto perfetto per un pranzo easy e veloce, ma molto aromatico e dalle note speziate, che sorprenderà tutti.

INGREDIENTI

  • 220 g di Spaghettoni
  • 2 spicchi d’aglio
  • 120 ml di olio extravergine di oliva
  • 1 peperoncino piccante
  • 1 pezzo di carbonella rovente
  • Pane nero al carbone vegetale q.b.

Altre ricette con gli Spaghettoni

Se vi volete cimentare con una ricetta più particolare e dal sapore esotico, provate a condire i nostri Spaghettoni n.14 con golose falde di peperoni stufati in padella e aromatizzati con una punta di curry e prezzemolo fresco. Otterrete un piatto colorato, profumato e perfetto per una cena estiva in compagnia dei più cari amici.

In questa ricetta usiamo:
SPAGHETTONI N°14

Spaghettoni La Molisana

Come preparare gli Spaghettoni aglio, olio e peperoncino affumicato

1

Aiutandosi con una pinza da cucina avvicinare la carbonella alla fiamma della cucina. Lasciar accendere bene il carbone su tutti i lati fino a diventare incandescente (ci vorranno circa una decina di minuti girando di volta in volta).

2

Aiutandosi sempre con le pinze togliere dalla fiamma ed immergere il carbone rovente in 60 ml di olio precedentemente versato in un contenitore o di vetro spesso o di ceramica.

3

Coprire con un coperchio in modo da imprigionare all’interno del contenitore il fumo, che conferirà all’olio una nota affumicata, caratteristica del piatto. Lasciare in immersione il carbone per alcuni minuti.

4

A questo punto versare l’olio (privato della carbonella) in una padella insieme agli altri 60 ml di olio evo rimasti, aggiungere l’aglio sbucciato, privato dell’anima e lasciar insaporire l’olio a fiamma bassa. Noi preferiamo non tritare l’aglio in modo che il piatto risulti più digeribile. Inoltre la digestione sarà più semplice se questo viene cotto a fiamma bassa, senza farlo bruciare.

5

Dopo qualche minuto aggiungere il peperoncino tagliato finemente.
6. Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata. Scolarli ancora al dente (solitamente 2 minuti prima del termine del tempo di cottura) e ultimare la preparazione in padella aggiungendo gradualmente dell’acqua di cottura della pasta.

6

Impiattare e servire con una grattata di briciole di pane nero al carbone vegetale precedentemente essiccato in forno per 5 minuti.

Vota la ricetta

5/5

Ti è piaciuta la nostra ricetta? condividila

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

Carbonara quadrata

Ricetta Spaghetti alla Carbonara - La Molisana

Spaghetti alla Carbonara: la ricetta

Ricetta Spaghetti alla Carbonara - La Molisana

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Facile

Ricetta per

4 persone

Una ricetta per unire due veri cavalli di battaglia: lo Spaghetto Quadrato, un vero cult e nostro portavoce nel mondo, e la Carbonara, tradizionale ricetta italiana e tra le più amate e conosciute anche all’estero.

Lo Spaghetto Quadrato è perfetto per questa ricetta perché con la sua estrema tenacità e tenuta in cottura si presta bene ad accogliere un condimento dal sapore forte e verace; la carnosità dello spaghetto si abbina al gusto deciso del guanciale della tradizione e al sapore dell’uovo che, grazie alla mantecatura a fine cottura, va a formare una crema consistente che rende vellutato il tutto ed esalta ancor di più il formato di pasta.

Una spolverata finale di pecorino e di pepe nero andrà a completare il piatto creando un piacevole contrasto sia di colori che di sapori.

INGREDIENTI

  • 320 g di Spaghetto Quadrato
  • 2 fette di guanciale spesse 1 cm
  • 5 tuorli di uova biologiche
  • 100 g di pecorino romano
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Pepe nero in grani q.b.
  • Sale q.b.

Altre ricette con lo Spaghetto Quadrato n.1

Il nostro chef ha pensato di utilizzare lo Spaghetto Quadrato per una ricetta della grande tradizione Italiana, amata e conosciuta in tutto il mondo: la pasta alla carbonara.

Questo formato però è molto apprezzato anche in abbinamento al pesce per realizzare ricette più fresche, ma dal gusto ineguagliabile.
Proprio come quelle proposte dal nostro chef, con gustosi cubetti di trota di fiume saltati in padella, oppure con cernia e burrata.

In questa ricetta usiamo:
SPAGHETTO QUADRATO N.1
Spaghetto Quadrato La Molisana

Come preparare gli Spaghetti alla carbonara

1

Cuocere il guanciale tagliato a cubetti in una padella fino a farlo diventare croccante, poi separare il guanciale dal grasso.

2

Cuocere lo Spaghetto Quadrato in abbondante acqua salata. In una ciotola di acciaio montare i tuorli con una parte del pecorino ed una grattata di pepe. Far cuocere per qualche minuto a bagnomaria avendo cura di girare.

3

Scolare e versare gli Spaghetti nella ciotola d’acciaio, mescolare aggiungendo un mestolo dell’acqua di cottura. Versare il grasso del guanciale, il restante pecorino e continuare a mescolare. Infine aggiungere i dadini di guanciale. Se la pasta dovesse risultare troppo densa, aggiungere ancora un po’ di acqua di cottura; viceversa, aggiungere altro formaggio. Servire con una spolverata di pecorino e una grattata di pepe.

Vota la ricetta

5/5

Ti è piaciuta la nostra ricetta? condividila

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

Spaghetti integrali con calamari, fave e pecorino

Ricetta Spaghetti integrali con calamari, favette e pecorino - La Molisana

Sei in: Ricette / Ricette con spaghetti

Spaghetti con calamari, fave e pecorino

Ricetta Spaghetti integrali con calamari, favette e pecorino - La Molisana

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Facile

Ricetta per

4 persone

INGREDIENTI

  • 320 g di Spaghetti Integrali
  • 200 g di calamari
  • 120 g di fave già sgusciate
  • 25 g di Pecorino Toscano Dop stagionato
  • 1 rametto di menta
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • peperoncino q.b.
  • sale q.b.

In questa ricetta usiamo:
SPAGHETTI INTEGRALI N°15

Preparazione

1

Pulite i calamari e tagliateli a listarelle. In una padella antiaderente scaldate un po’ d’olio con lo spicchio d’aglio schiacciato. Unite le fave, salate e lasciate insaporire per alcuni minuti.

2

Aggiungete i calamari e rosolateli a fuoco vivace. Coprite con un coperchio e cuocete per 5-6 minuti, abbassando la fiamma.

3

Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli direttamente nella padella con il condimento, aggiungendo poca acqua di cottura della pasta.

1

Unite la menta spezzettata, il pecorino grattugiato e un pizzico di peperoncino.

2

Mescolate velocemente per amalgamare i sapori e servite, decorando a piacere con menta e peperoncino fresco.

Vota la ricetta

5/5

Ti è piaciuta la nostra ricetta? condividila

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

Spaghetto Quadrato con caponata di verdure estive

Ricetta Spaghetto Quadrato La Molisana con caponata di verdure estive

Spaghetto Quadrato con caponata di verdure estive

Ricetta Spaghetto Quadrato La Molisana con caponata di verdure estive

Preparazione

15 minuti

Difficoltà

Facile

Ricetta per

4 persone

INGREDIENTI

  • Spaghetto Quadrato Integrale 320 g
  • zucchine 150 g
  • melanzane 150 g
  • peperoni 120 g
  • cipolla 50 g
  • passata di pomodoro 50 ml
  • pangrattato 30 g
  • pinoli 20 g
  • olio d’oliva extravergine
  • basilico
  • peperoncino, sale

In questa ricetta usiamo:
SPAGHETTO QUADRATO INTEGRALE N.1

PREPARAZIONE

1

Tagliate le zucchine, i peperoni e le melanzane a dadini, quindi rosolate le verdure separatamente per pochi minuti con olio e un pizzico di sale.
In una casseruola soffriggete la cipolla tritata finemente con 2 cucchiai d’olio, unite la passata di pomodoro e fate restringere leggermente. Aggiungete le verdure e lasciate cuocere per 5-6 minuti. Aggiustate di sale e tenete da parte.

2

Tostate il pangrattato e i pinoli in una padella antiaderente con 1 cucchiaio d’olio e insaporite con un pizzico di peperoncino.
Nel frattempo cuocete gli spaghetti in acqua bollente salata, scolateli al dente e versateli nel condimento di verdure. Unite il basilico spezzettato e amalgamate bene.
Servite cospargendo la pasta con il pangrattato, i pinoli tostati e un po’
di basilico fresco.

Vota la ricetta

5/5

Ti è piaciuta la nostra ricetta? condividila

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

Spaghetto Quadrato al salmone e mojito

Ricetta Spaghetto Quadrato La Molisana al salmone e mojito

Spaghetto Quadrato al salmone e mojito

Ricetta Spaghetto Quadrato La Molisana al salmone e mojito

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Facile

Ricetta per

4 persone

INGREDIENTI

  • Spaghetto Quadrato 320 g
  • Salmone 400-450 g
  • Lime n.1
  • Zucchero n.1 zolletta
  • Cipollotto fresco q.b.
  • Menta q.b.
  • Peperoncino q.b.
  • Rum cubano q.b.
  • Sale q.b.

In questa ricetta usiamo:
SPAGHETTO QUADRATO N.1

Spaghetto Quadrato La Molisana

PREPARAZIONE

1

In una padella antiaderente far appassire in poca acqua il cipollotto tritato molto finemente e un pizzico di peperoncino. Aggiungere lo zucchero e far caramellare leggermente il cipollotto.

2

Tagliare il salmone a cubetti e aggiungerlo in padella con un pizzico di sale e aspettare la cottura. Non essendo un pesce magro, si consiglia durante la cottura, di scolare il grasso che rilascia. Grattugiare la scorza del lime e tritare la menta e mettere da parte.

3

Cuocere lo Spaghetto Quadrato 1 in abbondante acqua salata, scolare e versare nella padella del salmone. Condire con abbondante buccia di lime grattugiata e la menta.
Mantecare con mezzo bicchierino di rum ed il succo di una fettina di lime. Impiattare e servire.

Vota la ricetta

5/5

Ti è piaciuta la nostra ricetta? condividila

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

Spaghetto Quadrato spezzato con cicerchie, vongole e olio al limone

Ricetta Spaghetto Quadrato La Molisana spezzato con cicerchie, vongole e olio al limone

Spaghetto Quadrato spezzato con cicerchie, vongole e olio al limone

Ricetta Spaghetto Quadrato La Molisana spezzato con cicerchie, vongole e olio al limone

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Facile

Ricetta per

4 persone

INGREDIENTI

  • Spaghetto Quadrato 320 g
  • Vongole 1 kg
  • Cicerchie (lessate) 250 g
  • Aglio n.4 spicchi
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Olio extravergine di oliva al limone q.b.
  • Prezzemolo tritato q.b.

In questa ricetta usiamo:
SPAGHETTO QUADRATO N.1

Spaghetto Quadrato La Molisana

PREPARAZIONE

1

Sciacquare le vongole. Soffriggere 2 spicchi di aglio con un filo di olio, aggiungere le vongole, coprire con un coperchio ed aspettare che si aprano. Sgusciare le vongole mettendone da parte alcune intere. Filtrare e conservare il fumetto.

2

Nel frattempo, far imbiondire l’aglio rimanente con 4 cucchiai di olio; aggiungere metà delle cicerchie, un po’ di acqua e cuocere per qualche minuto.

3

Ridurre in purea le cicerchie rimaste, aggiungervi 4 bicchieri di acqua (compreso il fumetto) e portare a bollore. Spezzare la pasta cruda ed aggiungerla alla purea insieme ad un po’ di acqua calda (da versare poco alla volta) e portare a cottura. Salare ed, in ultimo, versare le vongole.
Impiattare aggiungendo le vongole con il guscio, olio al limone e prezzemolo tritato.

Vota la ricetta

5/5

Ti è piaciuta la nostra ricetta? condividila

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

Spaghetto Quadrato con tofu e barbabietola rossa

Ricetta Spaghetto Quadrato La Molisana con tofu e barbabietola rossa

Spaghetto Quadrato con tofu e barbabietola rossa

Ricetta Spaghetto Quadrato La Molisana con tofu e barbabietola rossa

Preparazione

20 minuti

Difficoltà

Facile

Ricetta per

4 persone

Dedicata agli amanti del benessere e delle nuove tendenze verso un’alimentazione vegetarianavegana basata sull’utilizzo delle più fresche e nutrienti verdure e materie prime vegetali; è la ricetta del nostro imbattibile Spaghetto Quadrato, tenace, carnoso e valorizzato al massimo negli accostamenti semplici.

Una golosa crema omogenea a base di barbabietola rossa e tofu, super veloce da preparare e perfetta per saltare lo Spaghetto Quadrato cotto al dente ed arricchito da un giro di profumato olio extravergine e pepe appena macinato.

Una ricetta per andare incontro ai nuovi trend e a chi pratica il culto dell’alimentazione bilanciata e sana, ma non vuole rinunciare al sapore e alla soddisfazione che solo un ottimo piatto di pasta può regalare.

Altre ricette con lo Spaghetto Quadrato n.1

Sin dalla sua nascita un top seller del pastificio La Molisana, diffuso ovunque e vero ambasciatore del marchio non solo in Italia ma anche all’estero. La sua forma quadrata e il suo spessore importante hanno da subito conquistato i veri amanti della pasta italiana. Ha uno spessore importante e una consistenza che non si lascerà dimenticare facilmente; un jolly con il quale riscuotere successo sia in famiglia che con gli amici.

INGREDIENTI

  • Spaghetto Quadrato 320 g
  • Barbabietola rossa 180 g
  • Tofu al naturale 100 g
  • Gambo di sedano n.1
  • Olio extra vergine di oliva n.3 cucchiai
  • Aglio n.1 spicchio
  • Brodo vegetale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Sale grosso q.b.

In questa ricetta usiamo:
SPAGHETTO QUADRATO N.1

Spaghetto Quadrato La Molisana

PREPARAZIONE

1

Tagliare la barbabietola, il sedano e il tofu a pezzetti, inserirli in un recipiente cilindrico insieme allo spicchio d’aglio, l’olio extra vergine di oliva, il sale grosso ed un mestolo di brodo vegetale e passare tutto al mixer fino ad ottenere una salsa omogenea.

2

Cuocere il composto in una padella senza farlo addensare troppo. Cuocere lo Spaghetto Quadrato n.1 in abbondante acqua salata, scolare ed ultimare la cottura in padella insieme alla salsa e, se necessario, mantecare con acqua di cottura.

Impiattare aggiungendo il pepe.

Vota la ricetta

5/5

Ti è piaciuta la nostra ricetta? condividila

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

Spaghetto Quadrato con pomodorini secchi, pane croccante e profumo di limone

Ricetta Spaghetto Quadrato La Molisana con pomodorini secchi, pane croccante e profumo di limone

Spaghetto Quadrato con pomodorini secchi, pane croccante e profumo di limone

Ricetta Spaghetto Quadrato La Molisana con pomodorini secchi, pane croccante e profumo di limone

Preparazione

30 minuti

Difficoltà

Facile

Ricetta per

4 persone

Altre ricette con lo Spaghetto Quadrato n.1

Un grande prodotto che dal 2013 ha portato La Molisana ad affermarsi e a riscuotere successo ovunque: lo Spaghetto Quadrato n.1 è talmente apprezzato nella sua semplicità che non ha bisogno di particolari elaborazioni per farsi amare in tavola da tutti.

La particolarità della sua forma quadrata, la grande tenacità e lo spessore che lo rendono così carnoso e consistente al palato vengono esaltati al massimo da un condimento semplice ed essenziale, proprio come dei gustosi e saporiti pomodorini secchi tagliati a julienne e appena cotti in padella con un filo di olio evo dal gusto fruttato, aromatizzati con una spolverata di scorza di limone che profuma e rende il tutto più fresco. Per gustare lo Spaghetto Quadrato in tutta la sua consistenza, provate anche altre ricette!

INGREDIENTI

  • Spaghetto Quadrato 320 g
  • Pomodorini secchi 100 g
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Origano fresco q.b.
  • Pane secco grattugiato q.b.
  • Sale e pepe q.b.
  • Scorza di un limone non trattato q.b.

In questa ricetta usiamo:
SPAGHETTO QUADRATO N.1

Spaghetto Quadrato La Molisana

PREPARAZIONE

1

Ammorbidire per almeno mezz’ora i pomodorini secchi in acqua tiepida e successivamente tagliarli a julienne. Lavare il limone, grattugiare la scorza e tenerla da parte.

2

In una padella scaldare un filo di olio extra vergine di oliva, aggiungere i pomodorini secchi e cuocere per un paio di minuti. In un’altra padella tostare il pane grattugiato con l’olio extra vergine di oliva, un pizzico di sale e del pepe.

3

Cuocere lo Spaghetto Quadrato in abbondante acqua salata, scolare al dente e conservare una tazzina di acqua di cottura.

4

Saltare lo Spaghetto Quadrato cotto al dente con i pomodorini e parte della scorza grattugiata, e per impreziosire il tutto provate un trucchetto tipico del sud Italia: una spolverata di croccante mollica di pane fritta in olio evo che dà consistenza particolare grazie al contrasto con la morbidezza e la densità dello spaghetto perfettamente spadellato.

5

Impiattare con un cucchiaio di pane croccante, delle foglioline di origano fresco e della buccia di limone che renderà tutto più aromatico e mediterraneo.

Vota la ricetta

5/5

Ti è piaciuta la nostra ricetta? condividila

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email