tutte le ricette > Abissine Rigate n.25 al tartufo e Seirass su purea di piselli

Ricetta delle Abissine Rigate al tartufo e Seirass su purea di piselli

ABISSINE RIGATE N.25
AL TARTUFO E SEIRASS SU PUREA DI PISELLI

DOSI: 4 personeTEMPI DI PREPARAZIONE: 10-20 minDIFFICOLTÀ: media
 Ingredienti
Abissine Rigate 320 g
Tartufo macinato in olio 150 g
Piselli 150 g
Burro 100 g
Seirass (ricotta Piemontese) 80 g
Cipolla 1 pz
Olio extravergine di oliva q.b.
Rosmarino q.b.
Sale q.b.
Salvia q.b.
Timo q.b.

Un formato particolare spesso associato alle “Conchiglie” e così definito, che si presta soprattutto all’abbinamento con legumi o ingredienti tagliati a tocchetti che si intrappolano perfettamente nell’incavo liscio e morbido, permettendo di gustare al meglio il binomio pasta/ingrediente.

Nome particolare, forma particolare e abbinamento particolare per una ricetta da realizzare quando si vogliono sorprendere i propri ospiti con sensazioni gustative che assicurano un’esperienza gastronomica unica.

Profumato tartufo macinato in olio e aggiunto ad un fondo di burro e aromi mediterranei per condire le nostre abissine rigate cotte al dente e saltate velocemente in padella.

Una purea di piselli dapprima cotti con cipollotto fresco e poi frullati da versare sulla pasta appena impiattata e, in ultimo, una pioggia di lamelle di formaggio Seirass… una ricotta piemontese, nota come uno dei formaggi più leggeri ma dal gusto intenso e aromatico che si abbinerà perfettamente a quello del tartufo. Provare per credere!

PREPARAZIONE:

1. Tagliare a striscioline la cipolla e rosolare in un pentolino con dell’olio extra vergine di oliva, unire i piselli, coprire con acqua e cucinare per 5/6 minuti a fuoco alto, salare e poi frullare per ottenere una purea e tenere da parte.
2. In una padella sciogliere il burro e incorporare il rosmarino, la salvia e il timo. Lasciare insaporire a fuoco basso, togliere dal fuoco la padella ed eliminare le erbette. Aggiungere al burro aromatizzato dell’olio extra vergine di oliva e il tartufo macinato. Lasciare insaporire.
3. Cuocere in abbondante acqua salata le Abissine Rigate, scolare al dente, condire con la salsa al tartufo e il formaggio Seirass tagliato a lamelle. Mettere al centro del piatto le Abissine Rigate condite con il tartufo, versare sopra un po’ di purea di piselli e guarnire con altre lamelle di formaggio Seirass.
Ricetta ideata e realizzata dallo Chef Nicola Vizzari

Altre ricette con le Abissine rigate n.25

Oltre che nella ricercata ricetta con tartufo, seirass e piselli, provate le Abissine nella ricetta primaverile che vede protagonisti gli asparagi tagliati a pezzetti e saltati nel cipollotto fresco, aggiungendo poi peperoni a filetti e profumando con prezzemolo e salvia; oppure nel classico abbinamento con piselli e croccanti cubetti di pancetta.