Vinòforum si conferma vetrina di successo con oltre 900 visitatori al giorno

I numeri parlano da soli e ripagano tutto l'impegno profuso per l'organizzazione (10 giorni di kermesse capitolina) e l'ottimizzazione logistica delle serate firmate Vinòforum 2019.

Anche la sesta edizione chiude i battenti con risultati di grande soddisfazione. Circa 900 i visitatori che ogni sera si sono avvicinati allo stand de La Molisana, 128 metri quadrati accoglienti e rinnovati, per degustare le specialità degli chef APCI Lazio, Luca Malacrida e Claudio Mariotti. Accanto a loro, come ogni anno, chef stellati che si sono alternati ai fornelli preparando pietanze straordinarie per catturare anche i palati più difficili. Inutile dire che è stato un gran successo. Solo per citare alcuni piatti, polpo scottato su Ditali Quadrati, verdure di stagione e spuma di mozzarella dei Monti Lattari (chef Peppe Aversa), Sedani Quadrati con panzanella, stracciatella e alici del Cantabrico (chef Iside De Cesare), croccante di Capellini al miele e frutta secca con mousse di yogurt e amarene (chef Fabio Campoli), tiramisù di seppia, mascarpone e patate con Spaghetti (chef Tano Simonato). Pietanze da leccarsi i baffi che per l’occasione sono state accompagnate dai vini delle cantine Fantini e Marchesi di Barolo: edizione 5 autoctoni, Pecorino Casale Vecchio, Fantini Cerasuolo, Langhe Bric Amel e Dolcetto Madonna del Dono. Alla prossima edizione!