Skip to content

Tutto sulle lasagne: valori nutrizionali e proprietà, come integrarle nella dieta

Sei in: Home / Blog / Cucina / Proprietà e calorie delle lasagne

Le lasagne sono il tipico piatto da preparare per fare un figurone con i tuoi invitati, che si tratti di una cenetta tra pochi intimi o di un pranzo con tutti gli amici e i famigliari.

Ti sveliamo subito che le lasagne possono essere mangiate nel corso della tua dieta e se continui a leggere questo articolo scoprirai anche i loro valori nutrizionali, le proprietà e come integrarle al meglio nella tua alimentazione!

Le lasagne hanno dei valori nutrizionali?

Anche un piatto come le lasagne, considerato ricco di calorie, possiede valori nutrizionali importanti per il nostro corpo. La buona notizia, quindi, è che puoi inserirlo nella tua dieta, l’importante è che venga preparato nel modo corretto e mangiato seguendo porzioni equilibrate.

Andiamo insieme a scoprire i valori nutrizionali delle lasagne [1], che per porzione apportano:

  • Calorie 166
  • Grassi 6,1 g
  • Carboidrati 18,9 g
  • Zuccheri 3,8 g
  • Proteine 9,0 g
  • Fibre alimentari 2,1 g

Vitamina A, B, C, D, E, K

Quante calorie hanno le lasagne?

Come già citato poco fa, le calorie nelle lasagne sono circa 166 per porzione. Per essere ancora più precisi, specifichiamo che in 100 grammi di lasagne ci sono mediamente 135 calorie.

Le lasagne possono far parte della nostra dieta?

È fondamentale ricordarsi che le lasagne, specialmente quelle tradizionali alla bolognese, sono un piatto molto calorico, dunque vanno consumate con moderazione. Questo però non impedisce di inserire un piatto di lasagne nella propria dieta: l’importante, infatti, è utilizzare ingredienti e condimenti più leggeri durante la preparazione, così da ridurre il numero di calorie ingeribili.

Per garantire un’assunzione calorica moderata quando si tratta di lasagne, è necessario servirsi con una porzione ridotta e preferibilmente durante il pranzo, in modo da affrontare il resto della giornata con la giusta energia [2].

Esistono alcune versioni più light di lasagne, ad esempio realizzate con la pasta all’uovo e con alcuni condimenti più leggeri rispetto a quelli previsti dalla ricetta tradizionale: provale con gli spinaci, il tacchino, i funghi e la mozzarella a basso contenuto di grassi.

Lasagne: come preparare una buona lasagna

Preparare le lasagne non è difficile, ma come tutti i piatti tipici necessita di particolare attenzione. Scopriamo insieme i passaggi principali per preparare una buona lasagna:

  • utilizza una pasta sfoglia fresca all’uovo per rendere morbida la lasagna;
  • la lasagna perfetta deve avere almeno 4 strati, se non addirittura 5;
  • il segreto principale per una buona lasagna è il condimento preparato in casa e non acquistato già pronto;
  • è necessario “far riposare” la lasagna per 40 minuti circa prima di essere infornata, per un gusto più saporito e pieno;
  • non tagliare subito le lasagne dopo averle sfornate ma lasciale raffreddare per circa 20 minuti; in questo modo eviterai che queste si sfaldino, ma anzi restino più compatte al momento dell’assaggio!

Sul sito de La Molisana troverai tanti tipi diversi di pasta per lasagne: da quelle classiche, a  quelle festonate e anche realizzate con la sfoglia regina all’uovo. Tutte le nostre preparazioni sono create seguendo la tradizione italiana e scegliendo solo le materie prime più pregiate.

Puoi trovare anche diverse ricette per cucinare al meglio le lasagne, così da inserirle all’interno della tua dieta. Divertiti a preparare le lasagne alla zucca con caprino ed erbe e non perderti tutti gli altri gustosi consigli presenti sul sito de La Molisana!

Le 4 cose da sapere sulle lasagne: valori nutrizionali e proprietà, come integrarle nella dieta

  • Quali sono i valori nutrizionali delle lasagne?
  • Quante calorie hanno le lasagne?
  • Le lasagne possono far parte della nostra dieta?
  • Come si prepara una buona lasagna?

Facendo riferimento a una porzione di lasagne, possiamo trovare diversi valori nutrizionali, come:

  • Calorie 166
  • Grassi 6,1 g
  • Carboidrati 18,9 g
  • Zuccheri 3,8 g
  • Proteine 9,0 g
  • Fibre alimentari 2,1 g
  • Vitamina A, B, C, D, E, K

Una porzione di lasagne contiene mediamente circa 166 calorie (calcolando che su 100 grammi di lasagne sono presenti circa 135 calorie).

Le lasagne sono un piatto notoriamente calorico, ma dai valori nutrizionali riconosciuti. È possibile infatti inserire le lasagne nella propria dieta quotidiana, consumando una porzione dalle dimensioni ridotte e seguendo ricette che utilizzano ingredienti alternativi a quelli previsti dalla ricetta tradizionale.

Le cose da tenere a mente per preparare una buona lasagna, sono: utilizzare una sfoglia fresca all’uovo, alternare almeno 4 o 5 strati di sugo, besciamella e pasta, prediligere un condimento fatto in casa in modo da controllare le dosi dei vari ingredienti, lasciare riposare le lasagne per almeno 40 minuti prima di infornarle e non tagliarle subito dopo averle estratte dal forno.

Ti potrebbe interessare

Articoli dal blog

Alcuni dei nostri formati di pasta

Scopri le nostre ricette con le lasagne

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

Sommario