Skip to content

Sei in: Home / Filiera / La filiera del nostro grano

La filiera del nostro grano

Contributo Agenda 2030

Dal campo, il grano: dove tutto ha inizio

A rendere La Molisana una pasta speciale è la sua storia di oltre 100 anni, il presidio della filiera integrata e il territorio incontaminato in cui opera, il Molise, dove la natura offre condizioni irripetibili per la produzione di pasta.

La pasta è un alimento semplice fatto di acqua e semola; affinché il prodotto finito sia eccellente, entrambe le materie prime devono essere di ottima qualità.

Per noi che gestiamo l’intera filiera questo è un presupposto imprescindibile. Se per la prima garantisce madre natura, fornendo un’acqua pura del Parco del Matese, che sgorga a 1850 m, perfetta per la pastificazione, per il secondo elemento: il grano, da cui deriva la semola, garantiamo noi de La Molisana, poiché ne abbiamo un vero culto. Approvvigionarsi della materia prima migliore non è un’attività in cui ci si può improvvisare, bisogna conoscere bene il mercato ed i fornitori affidabili. La famiglia Ferro in 4 generazioni ha costruito know-how e credibilità nella selezione delle varietà più pregiate di grano duro, certificate e tracciabili.

Contratti di filiera

I principi di sostenibilità ai quali La Molisana si ispira nella propria relazione con i fornitori di grano vengono concretizzati attraverso i contratti di filiera, un prezioso strumento per supportare l’agricoltura nazionale.

Grazie a tali accordi, La Molisana si assicura gli alti standard di qualità e sostenibilità desiderati, mentre i produttori vedono riconosciuto il proprio impegno attraverso la sicurezza di un legame stabile, un prezzo minimo garantito e il conferimento di premialità sul prezzo di vendita.

Nello specifico dai 15 ai 30 euro a tonnellata in base al tenore proteico (>15%). Attraverso questi contratti La Molisana conferma il suo impegno a favorire lo sviluppo dell’economia locale, tutelando i piccoli agricoltori italiani. Dal 2018, infatti, abbiamo scelto di siglare accordi con 600 agricoltori del Centro-Sud (Molise, Puglia, Marche, Lazio e Abruzzo), ad oggi diventati circa 1500, incrementando in soli 3 anni il volume di acquisto da 10.000 a 60.000 tons di grano. Questo è un risultato di cui siamo molto fieri: offrire ai nostri consumatori solo pasta 100% grano italiano.

Il Grano Maestà

Migliorare il livello di competitività e la sostenibilità economica dei produttori agricoli, incentivare lo sviluppo delle produzioni autoctone per ridurre le importazioni dall’estero, innalzare il carattere innovativo delle attività agricole, favorire una maggiore qualità del prodotto e una maggiore sostenibilità ambientale grazie all’utilizzo di tecnologie di supporto alle decisioni.

Questi i principali obiettivi del progetto “Sua Maestà il Grano” che vede coinvolta La Molisana. Quest’ultima, insieme a Cassa Depositi e Prestiti e Intesa Sanpaolo, ha finalizzato un nuovo contratto di filiera previsto dal ministero delle Politiche agricole, del valore di oltre 9 milioni, per supportare la crescita e lo sviluppo di quattro aziende della filiera cerealicola de La Molisana operanti in Molise e Puglia.

Il progetto “Sua Maestà il Grano” consiste quindi nella creazione di una specifica filiera del grano duro di alta gamma che ottenga produzioni qualitativamente elevate e incrementali, in un contesto di massima tracciabilità e sicurezza alimentare, assicurando particolari caratteristiche proteiche e nutrizionali.

Ti potrebbe interessare