tutte le ricette > Spaghetto Quadrato con cernia e burrata pugliese

Spaghetto Quadrato con cernia e burrata pugliese
Marchio Associazione Professionale Cuochi Italiani

Spaghetto Quadrato con cernia e burrata pugliese

DOSI: 4 persone CHEF GIUSEPPE ROMANOapri scheda TEMPI: 30 min
DIFFICOLTÀ: facile
 Pack Spaghetto Quadrato - Le Quadrate INGREDIENTI:
Spaghetto Quadrato La Molisana gr 320
Cernia gr 300
Olio evo
Spicchio d’aglio n. 1
Cipolla rossa di Tropea n. 1
Basilico gr 50
Parmigiano Reggiano 30 mesi gr 60
Straccetti di burrata pugliese gr 80
Caviale di peperoncino gr 10.
Nato da un tipico formato di pasta abruzzese-molisano, realizzato a mano da tempi antichi e definito “Chitarra” dal nome dell’utensile impiegato per tagliare la sfoglia all’uovo fatta in casa; il nostro Spaghetto Quadrato è divenuto oggi un vero e proprio must, perfetto per realizzare qualsiasi ricetta e in qualunque occasione perché estremamente corposo, ruvido e tenace…praticamente non scuoce mai!

Amato da tutti e soprattutto dagli chef che da subito lo hanno introdotto nelle loro cucine e impiegato per la realizzazione delle ricette più disparate …un esempio è dato dalle preparazioni realizzate dagli Chef APCI (Associazione Professionale Cuochi Italiana) con i quali noi de La Molisana abbiamo stretto una intensa collaborazione.

Per far emergere tutta la bontà di questo formato il nostro chef propone di abbinarli alla polpa di cernia fresca, appena saltata in padella con olio evo e poca cipolla tritata, insaporendo il tutto con basilico fresco.

Una cottura dolce e veloce che conserva al meglio il sapore delicato del pesce, infine, una golosa mantecatura con parmigiano renderà il tutto più saporito. Terminate il piatto con un cucchiaio di burrata pugliese e del prezzemolo fresco che rende il piatto mediterraneo ed esalta ancor di più la consistenza del nostro Spaghetto Quadrato.

PREPARAZIONE:

  • Sfilettare la cernia privandola di tutte le lische e tritare la polpa. Far soffriggere la cipolla tritata e lo spicchio d’aglio tritato in olio evo e basilico tritato. Appena la cipolla sarà appassita aggiungere la polpa di cernia. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
  • Quando la cernia sarà cotta aggiungere un mestolo d’acqua di cottura della pasta. Scolare la pasta a metà cottura e versarla nel sugo tenendo da parte un po’ di acqua di cottura. Terminare risottando la pasta e mantecare con parmigiano.
  • Impiattare lo Spaghetto Quadrato versando sopra un cucchiaio di burrata, un po’ di basilico e il caviale di peperoncino.

Altre ricette con lo Spaghetto Quadrato n.1

Un’altra ricetta per esaltare la grande tenacità e la perfetta consistenza dello Spaghetto Quadrato n.1 ha come ingredienti una buona burrata pugliese e dei taralli sbriciolati, scopri di più!