Skip to content

Come fare i maccheroni

Sei in: Home / Blog / Cucina / Come fare i maccheroni

Come fare i maccheroni? Questo delizioso tipo di pasta si accompagna perfettamente a tutti i tipi di condimento, soprattutto a quelli particolarmente sugosi.

Scopriamo insieme alcuni dei migliori abbinamenti.

Come cucinare i maccheroni?

Se si pensa all’Italia, probabilmente la prima cosa che viene in mente è la buona cucina. In tutto il mondo, infatti, la nostra tradizione gastronomica è considerata eccellente, al pari di quella francese e spagnola.

Tra i punti cardine della dieta mediterranea troviamo sicuramente la pasta, perfezionata grazie ad anni e anni di ricette. Dalla selezione delle farine fino al condimento del prodotto finito, è innegabile che questo alimento sia un simbolo di italianità.

Leggera e versatile, la pasta si è diffusa all’estero non solo grazie ai libri di cucina e ai racconti dei viaggiatori che visitavano le nostre terre, ma è stata spesso trasposta anche nelle rappresentazioni cinematografiche. Con Rossellini e Totò, ad esempio, il maccherone è diventato famoso.

Ma come gustarlo al meglio? In questo articolo troverai tanti suggerimenti di ricette per provare nuovi abbinamenti. Scopri come cucinare i maccheroni con saporiti condimenti a base di verdure, croccanti timballi cotti al forno e sfiziose polpette!

Ricetta Maccheroni integrali con pomodori verdi e acciughe - La Molisana

Come preparare i maccheroni

Realizzati originariamente con l’asta di un ombrello, con i ferri da maglia o utilizzando dei piccoli legnetti, a seconda della regione d’appartenenza i maccheroni variano per forma e dimensione.

Qui di seguito, noi de La Molisana abbiamo realizzato un piccolo elenco di ricette su come preparare i maccheroni.

Maccheroni ai peperoni e alici

Secondo la tradizione partenopea, i maccheroni conditi con il sugo di peperoni e alici sono un classico dal successo assicurato.

La preparazione è estremamente semplice, ti basterà pulire 3 peperoni di medie dimensioni, lavarli e infine asciugarli, facendo attenzione ad eliminare tutti i filamenti interni.

Taglia quindi gli ortaggi a striscioline sottili e adagiali in una padella antiaderente in cui hai versato due cucchiai di olio extravergine di oliva. Aggiungi anche uno spicchio d’aglio, della cipolla di Tropea a piacere e circa una ventina di alici prive di lische.

Lascia amalgamare il composto per circa 15 minuti, aggiustando di sale e pepe.

Nel frattempo cuoci la pasta in abbondante acqua salata e scolala al dente. Unisci i maccheroni al condimento e fai saltare il tutto.

Servi infine il piatto ben caldo e con una spolverata d’origano.

Maccheroni gratinati

I maccheroni gratinati con il cicorino sono un grande must have soprattutto nei periodi più freddi dell’anno. Quando le temperature scendono, infatti, non c’è niente di meglio che assaporare un piatto caldo e saporito.

Per realizzare questo timballo, lava circa 3 mazzi di cicorino, lessali in acqua bollente non salata per almeno cinque minuti, dopodichè asciugali accuratamente.

Prendi quindi una padella antiaderente, aggiungi al cicorino tre cucchiai d’olio EVO, due spicchi d’aglio e un peperoncino tritato fine e mescola il tutto lasciando la fiamma alta.

Frulla con un minipimer circa 300 grammi di pomodorini, salali e versali nella padella.

Dopodiché lessa i maccheroni in una pentola e trasferiscili in una pirofila, alla quale aggiungerai il preparato di cicorino e pomodori.

Spolvera il tutto con una generosa passata di pecorino o di grana e inforna la teglia a 180 gradi in forno ventilato per circa 15 minuti.

Una volta pronto, taglia lo sformato e servilo ancora caldo fumante.

Maccheroni con polpette

Chi non è amante delle polpette? Che siano a base di carne o vegetariane, queste piccole delizie sono perfette sia gustate da sole che utilizzate per accompagnare la pasta.

E quale formato migliore del maccherone per esaltare tutto il loro sapore?

 

Per la preparazione del sugo dovrai versare in una casseruola una cipolla tagliata fine, cinque cucchiai d’olio, 600 grammi di pomodori accuratamente spellati e privati dei semi, del prezzemolo a piacere e sale e pepe.

Cuoci il tutto per circa un’ora a fuoco basso, finché il composto non si è addensato.

Nel frattempo, in una ciotola unisci a 400 grammi di carne di vitello (o in alternativa 600 grammi di spinaci surgelati), un tuorlo, 200 grammi di parmigiano, un pizzico di noce moscata, sale e pepe. Dopo aver mescolato e compattato la carne, forma delle palline di 2 cm e friggile in abbondante olio caldo. Una volta pronte, versale nella casseruola con il sugo e lascia che si insaporiscano per almeno 5 minuti.

Cuoci infine i maccheroni e condiscili con il sugo prima di servirli a tavola.

 

Ora che hai scoperto alcune delle migliori ricette con cui cucinare i maccheroni, non ti resta che procurarti l’ingrediente principale, ovvero la pasta.

Sul sito de La Molisana troverai i maccheroni tradizionali, realizzati con grano duro decorticato a pietra, e la loro versione integrale, perfetta i condimenti a base di verdure.

Le 3 cose da sapere su come fare i maccheroni

  • Come fare i maccheroni?
  • Come cucinare i maccheroni?
  • Come preparare i maccheroni?

Se ti stai chiedendo come fare i maccheroni, noi de La Molisana siamo qui per suggerirti tante ricette a base di carne e di verdure, perfette per esaltare tutto il sapore della tradizione italiana.

La pasta per diabetici senza glutine è un alimento pensato proprio per chi soffre di questa patologia. Grazie alla presenza di inulina, un composto solubile presente in frutta e verdura, questo tipo di pasta ti aiuterà a limitare il carico glicemico e l’indice glicemico, sfruttando tutte le proprietà nutritive della fibra.

Se vuoi sapere come preparare i maccheroni, ti consigliamo di utilizzare un sugo a base di peperoni e alici, di creare un croccante timballo di verdure o di accompagnare questa deliziosa pasta a delle gustose polpette.

Ti potrebbe interessare

Articoli dal blog

Come fare i cannelloni - come cucinare i cannelloni

Come fare i cannelloni

I cannelloni sono un formato cilindrico di pasta e possono essere farciti per creare ricette gustose sia al forno sia in padella, come i più famosi cannelloni ricotta e spinaci.

Continua a leggere
Come cucinare le pappardelle - come fare le pappardelle

Come fare le pappardelle

Per sapere come fare le pappardelle, sappi che è necessario un uovo ogni 100 grammi di farina e l’impasto sarà perfetto. Il procedimento è semplice e divertente, soprattutto se ci si riunisce in famiglia o tra amici per prepararle!

Continua a leggere
Come fare le linguine - come cucinare le linguine

Come fare le linguine

Come fare le linguine? Provale con i frutti di mare o accompagnate da saporite verdure. Questo formato di pasta simile allo spaghetto si presta infatti a tantissime preparazioni diverse.

Continua a leggere

Alcuni dei nostri formati di pasta

Scopri le nostre ricette con i maccheroni

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

Sommario