Skip to content

Come cucinare i conchiglioni: consigli e idee di preparazione con conchiglioni

Sei in: Home / Blog / Cucina / Come cucinare i Conchiglioni

I Conchiglioni sono un interessante tipo di pasta nata per essere farcita e gratinata al forno. Originari della Campania, il nome deriva dalla somiglianza con le conchiglie di mare e come le conchiglie hanno l’esterno ruvido e la parte interna liscia.

I conchiglioni ripieni possono essere usati per variare la classica porzione di lasagna o cannelloni. Le farciture tra cui scegliere sono tantissime e il condimento può essere il classico ragù o la besciamella, o entrambi. I conchiglioni gratinati al forno sono una delizia, ma si possono preparare anche con un ripieno freddo, ad esempio con l’intramontabile mozzarella e pomodoro e una salsa di accompagnamento.  Le idee per cucinare i conchiglioni sono tantissime, basta soltanto lasciarsi andare alla fantasia.

Conchiglioni ripieni con carne, mozzarella e ricotta

Per le ricette su come cucinare i conchiglioni, partiamo dalla più classica: i conchiglioni ripieni con carne, mozzarella e ricotta. Adatta per tutte le stagioni, è sfiziosa, saporita e in grado di esaltare le caratteristiche peculiari di questa pasta. 

  • Tritate finemente 60 grammi di cipolla, mettetela a soffriggere in un tegame con olio EVO. Versate 600 g di passata di pomodoro e salate. 
  • Mentre il sugo cuoce, tagliate 250 g di mozzarella: una parte a cubetti e l’altra a fettine. 
  • In una padella fate soffriggere brevemente uno spicchio d’aglio e aggiungete 125 g di carne bovina e 125 g di carne suina, entrambe macinate. Rosolare per dieci minuti e a fine cottura sfumate con vino rosso.
  • Fate cuocere 300 g di conchiglioni. Scolate la pasta fatela raffreddare su un vassoio, pronta per essere farcita.
  • Preparate il ripieno setacciando 400 g di ricotta in una ciotola. Unite la carne, un uovo sbattuto, parmigiano, la mozzarella a cubetti, sale, pepe e mescolate tutto.
  • Inserite la farcia nei conchiglioni. In una teglia da forno, distribuite uno strato di sugo sul fondo e disponetevi i conchiglioni ripieni. Coprite con il restante sugo, create uno strato con la mozzarella a fette e una spolverata di formaggio grattugiato. Se lo gradite anche del pepe nero macinato.
  • Cuocete in forno a 220° per almeno 20 minuti.
ricetta conchiglioni tartufo | La Molisana
Conchiglie Rigate al tartufo e Seirass su purea di piselli (clicca sull'immagine per la ricetta)
immagine pasta corta | La Molisana

Pasta corta

Scopri i tipi e i formati di pasta corta

link ricette conchiglioni | La Molisana

Ricette con Conchiglioni

Scopri le nostre ricette con i conchiglioni

Conchiglioni ripieni con prosciutto e besciamella

  • Preparate la besciamella facendo sciogliere in un pentolino 100 g di burro. A fuoco spento, aggiungete 100 g di farina, mescolate con una frusta e poi rimettetelo sul fuoco continuando a mescolare finché non diventerà dorato.
  • Versate nel pentolino il latte (1 lt) caldo e aromatizzato con un pizzico di sale e noce moscata. Mescolate energicamente per circa 6 minuti affinché la besciamella non si sarà addensata.
  • Tagliate il prosciutto cotto (360 g) a listarelle e mettetelo nel mixer insieme alla ricotta (530 g), a 1 uovo e agli aromi: salvia e rosmarino. Frullate tutto per ottenete una crema e poi trasferirla in una sac à poche.
  • Cuocete i conchiglioni (480 g) per metà del tempo indicato sulla confezione, una volta scolati e raffreddati, iniziate a riempirli e poi poneteli in una teglia capiente dopo aver versato uno strato di besciamella sul fondo. 
  • Coprite i conchiglioni ripieni con la restante besciamella, spolverate con formaggio grattugiato. Mettete la teglia in forno per circa 20 minuti a 200°. A cottura terminata, lasciate raffreddare per qualche minuto e poi servite i conchiglioni. 

Se desiderate aggiungere sapore e fare un ripieno più goloso per i vostri conchiglioni, aggiungete i funghi. Quindi:

  • mondate e sminuzzate i funghi, fateli soffriggere in un tegame con olio e, al termine della cottura, aggiungete prezzemolo tritato e sale;
  • frullate i funghi insieme al prosciutto, metà besciamella e 50 g di formaggio grattugiato, per ottenere il ripieno più ricco.
ricetta conchiglioni patate cozze | La Molisana
Conchiglioni con patate, cozze, vongole, seppioline e calamari (clicca sull'immagine per la ricetta)

Conchiglioni ricotta e spinaci

I conchiglioni possono essere usati al posto dei cannelloni per variare e stuzzicare i vostri ospiti con un formato di pasta diverso dal solito. Il procedimento per preparare i conchiglioni con ricotta e spinaci è semplicissimo:

  • In una padella, fate un soffritto leggero con sedano, carota e cipolla e poi aggiungete la salsa di pomodoro (500 g). Una volta arrivata a bollore, coprite e cuocete per una decina di minuti. Nel frattempo, realizzate 200 ml di besciamella.
  • Fate appassire in un’altra padella gli spinaci (500 g) con un poco olio: fate ritirare tutto il liquido che uscirà dalla verdura.
  • In una terrina mescolate la ricotta vaccina (400 g) sgocciolata, 1 uovo, 40 g di parmigiano grattugiato, aggiustate di sale e pepe. Se ai commensali piace, aromatizzate con un po’ di noce moscata.
  • Aggiungete in un secondo momento anche gli spinaci raffreddati, scolati da ulteriore liquido e tagliati grossolanamente.
  • Scolate i conchiglioni (300 g) al dente e ungeteli con un filo d’olio, anche internamente. Riempite con la farcia ottenuta.
  • Unite al sugo la besciamella per ottenere un’unica salsa e mettetene uno strato nella pirofila dove sistemerete i conchiglioni ripieni. Disponeteli in obliquo, senza lasciare spazio tra uno e l’altro. Aggiungete su ogni conchiglia farcita un cucchiaio di salsa e cuocete in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti.
ricetta conchiglioni burrata oliva taggia | La Molisana
Conchiglioni farciti di burrata e cremoso di oliva di Taggia (clicca qui per la ricetta)

I Conchiglioni La Molisana, i conchiglioni di pasta ruvidi e tenaci

I conchiglioni La Molisana hanno la caratteristica forma a conchiglia e una cavità ideale per tutti i tipi di farcitura. La trafilatura al bronzo dei Conchiglioni n.313 conferisce alla pasta un magnifico contrasto tra l’interno liscio e l’esterno ruvido e rigato. Noi de La Molisana abbiamo pensato a ulteriore idee di preparazione con Conchiglioni per il tuo divertimento in cucina: visita la sezione dedicata alle Ricette con Conchiglioni.

Le 3 cose da sapere su come cucinare al meglio i Conchiglioni

I conchiglioni sono un formato di pasta che richiama chiaramente le conchiglie di mare, con la loro caratteristica forma, dall’interno liscio e l’esterno ruvido e rigato;

I conchiglioni sono perfetti per le ricette di pasta ripiena: sono infatti un formato di pasta che ben può sostituire i cannelloni e anche piatti di pasta al forno fatti ad esempio con le lasagne. Tra le idee di ricette con i conchiglioni, possiamo consigliare i conchiglioni ripieni ricotta e spinaci, quelli di carne e i conchiglioni ripieni di prosciutto e besciamella;

I conchiglioni sono caratterizzati da un esterno ruvido e rigato, i Conchiglioni La Molisana hanno quel tocco di ruvidezza e tenacia in più grazie alla caratteristica trafilatura al bronzo.

Ti potrebbe interessare

Alcuni dei nostri formati di pasta classica

Scopri le nostre ricette con le orecchiette

Scopri le nostre ricette con le mezze maniche

Articoli dal blog

Sommario