Skip to content

Come cucinare la pasta senza glutine: consigli e idee di preparazione con pasta gluten-free

Sei in: Home / Blog / Cucina / Come cucinare la pasta senza glutine

La pasta senza glutine è un’alternativa gustosa per chi non può consumare prodotti che contengano questo allergene.

Oltre a essere un prodotto alternativo per celiaci, la pasta gluten free è un alimento sano che apporta molti benefici all’organismo. È dimostrato che le proprietà della pasta senza glutine aiutino a tenere sotto controllo la glicemia, a controllare il peso, a migliorare la salute gastrointestinale e le prestazioni atletiche. Introdurla, quindi, in una dieta sana e varia, potrebbe essere rivelarsi una valida alleata per mantenersi in forma e in buona salute.

Le caratteristiche della pasta senza glutine

Di cosa è fatta la pasta senza glutine? Per sostituire la semola di grano è possibile trovare paste a base di farina di riso, di mais o di legumi. A seconda della componente predominante, la pasta presenterà specifiche caratteristiche di gusto e resa in cucina. La pasta gluten free La Molisana è un sapiente connubio di riso integrale, mais e quinoa: una formulazione su misura che garantisce una pasta tenace e sempre al dente. La trafilatura al bronzo è il tratto distintivo che dà alla pasta quella texture porosa per trattenere ed esaltare ogni condimento.

Idee per cucinare la pasta senza glutine

Se vi sentite insicuri su come preparare la pasta senza glutine, perché la cucinate per la prima volta, o siete alla ricerca di nuove idee, vi proponiamo tre modi per realizzare un buon piatto di pasta gluten free con un guizzo in più.

Spaghetti senza glutine con tapenade e sgombro

La tapenade è una salsa tipica della Provenza, spalmata su crostini di pane come antipasto o come usata per accompagnare il pesce. La regione francese ha una forte identità culturale che si ritrova anche nella cucina, ma in questa salsina ritroviamo tutti i profumi della vicina costa mediterranea: un mix di capperi, olive e acciughe.

  • Per la tapenade: snocciolate e tritate finemente al coltello 250 g di olive nere, 20 g di acciughe sott’olio e 50 g di capperi sott’aceto, questi dovranno essere sciacquati e asciugati con carta assorbente. Mettete tutto in una ciotolina e amalgamate con olio EVO.
  • Tagliate a tocchetti 350 g di filetti di sgombro fresco, metteteli in una padella con un fondo di olio e fate rosolare insieme a uno spicchio d’aglio. Salate, pepate e aggiungete il prezzemolo tritato. Sfumate con vino bianco e lasciate cuocere per 2 minuti circa.
  • Mentre la pasta cuoce (320 g di spaghetti senza glutine), in una padella mettete a soffriggere a fuoco basso il peperoncino fresco tagliato a listarelle e privato dei semi. Una volta cotti gli spaghetti trasferiteli nella padella con olio e peperoncino e mantecate a fiamma viva un paio di minuti aiutandovi con l’acqua di cottura per non farli asciugare.
  • A fuoco spento unite la tapenade, mescolate bene, e lo sgombro. Amalgamate fino a quando gli spaghetti non risulteranno omogeneamente conditi. Servite con prezzemolo fresco tritato.

Penne senza glutine con rana pescatrice

  • Tagliate in pezzetti non troppo piccoli 600 g di rana pescatrice. Lavate 500 g di pomodorini, tagliateli a metà e metteteli a soffriggere in una padella con olio e aglio. Aggiungete basilico fresco, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 20 minuti a fuoco basso.
  • Aggiungete anche la rana pescatrice e continuate la cottura fino a quando il pesce non sarà pronto.
  • Fate cuocere 320 g di penne senza glutine in acqua salata, scolatele e versatele nella padella. Amalgamate e mantecate con acqua di cottura per far addensare il condimento e far insaporire la pasta. Servite con prezzemolo tritato.

Fusilli senza glutine con crema di stracchino e datterini

Volete una ricetta veloce e dalla resa incredibilmente gustosa? I fusilli con pomodorini e stracchino vi stupiranno.

  • Versate in un mixer 2/3 dello stracchino (per la ricetta ne occorrono 230 g in tutto) metà dei pomodorini datterini (300 g totali per la ricetta), sale, pepe, origano fresco e 3 cucchiai di olio d’oliva. Frullate gli ingredienti per ottenere una crema densa e omogenea.
  • Cuocete 320 g di fusilli senza glutine. Mentre la pasta cuoce, fate soffriggere uno spicchio d’aglio in padella e aggiungete il resto dei pomodorini tagliati a metà. Spolverate i pomodori con un cucchiaino di zucchero di canna e fate saltare in padella a fuoco vivace per un paio di minuti.
  • Eliminate l’aglio dalla padella e unite i fusilli. Aggiungete la crema di stracchino e pomodorini. Lasciate mantecare per qualche minuto a fuoco basso. Spegnete il fuoco aggiungete origano fresco e il resto dello stracchino a tocchetti.

Pasta senza glutine La Molisana: spaghetti, penne, fusilli

La linea gluten free La Molisana ha una formula su misura studiata per offrire un prodotto buono, nutriente e che mantiene alte prestazioni in cucina, per realizzare qualunque tipo di ricetta. La generosa percentuale di riso integrale assicura la tenacità e il colore caldo che rendono la pasta appetitosa. La quinoa, invece, conferisce un gusto più intenso. La linea di pasta senza glutine La Molisana include i tre formati più amati: Spaghetti n.15, Penne rigate n.20, Fusilli n.28. Tutti trafilati al bronzo, hanno una texture ruvida e un sapore ricco di personalità che non sarà da meno di quello della pasta convenzionale.

Se hai bisogno di ulteriori idee di preparazione con la pasta gluten-free, visita la sezione dedicata alle Ricette di Pasta senza Glutine.

Le 3 cose da sapere per cucinare al meglio la pasta senza glutine

La pasta gluten free è una valida alternativa alla pasta classica per chi ha specifiche esigenze alimentari o per chi vuole provare una pasta diversa;

Tra le ricette di pasta senza glutine proponiamo gli Spaghetti senza glutine con tapenade e sgombro, le penne senza glutine con rana pescatrice e i fusilli senza glutine con crema di stracchino e datterini, tutte idee di preparazione gustose al pari di quelle con pasta classica o integrale;

Spaghetti, Penne e Fusilli senza Glutine sono i formati di pasta che La Molisana ha selezionato per proporre ai suoi consumatori una scelta alternativa di pasta che tiene conto di esigenze specifiche come la volontà di provare paste differenti nella propria alimentazione.

Sommario