Skip to content

Come cucinare le Farfalle

Sei in: Home / Blog / Cucina / Come cucinare le farfalle

Le “farfalle” sono amate da grandi e piccini. Si adattano bene sia a ricette di terra che di mare, o a fresche e colorate insalate di pasta con verdure e pesto fresco.

Originarie del nord Italia, in particolare delle regioni Emilia-Romagna e Lombardia, le Farfalle sono prevalentemente realizzate industrialmente con la semola di grano duro.

In Emilia, terra di pasta all’uovo, le Farfalle sono chiamate stricchetti, termine derivante dalla forma dialettale del verbo stringere: il riferimento è alla strozzatura centrale.

Le Farfalle sono apprezzate anche nel resto d’Italia ad esempio in Umbria, dove le chiamano fiocchetti, mentre in Puglia e in Abruzzo nocchette, da nocca, ovvero “nastro annodato”. In commercio si trovano sia con la classica superficie liscia che rigata.

Farfalle al salmone: un classico sempre attuale

Si tratta di una pasta molto versatile, per questo esistono tantissimi modi per cucinare le Farfalle. Sfogliando i ricettari di qualsiasi epoca, ci accorgiamo che le Farfalle sono state largamente usate. Tra le ricette vintage più famose ci sono le Farfalle al salmone, con panna e salmone affumicato. Il procedimento è davvero semplice:

  • fate imbiondire in una padella la cipolla tagliata finemente e aggiungete il salmone affumicato tagliato a striscioline. Sfumate con vino bianco;
  • aggiungete la panna liquida e fate cuocere per un paio di minuti;
  • scolate al dente le Farfalle e finitele di cuocere nella padella aggiungendo acqua di cottura;
  • fate consumare il liquido per ottenere la densità desiderata.
farfalle verdi | La Molisana
Farfalle, zucchine e feta (clicca qui per la ricetta)

Consigli e idee sfiziose per cucinare le Farfalle

Non ci sono ricette propriamente “classiche” da eseguire con le Farfalle, ma essendo una pasta divertente e molto versatile, il limite dei piatti che possiamo realizzare è solo la nostra fantasia.

A questo proposito, ecco tre proposte facili e molto gustose, due delle quali sono una rivisitazione di ricette tradizionali. Indossa il grembiule e preparati a volare.

Farfalle alla carbonara di zucchine

La carbonara è uno dei piatti sacri della cucina romana, guai a cambiare gli ingredienti. Solo lo spirito leggero delle Farfalle di pasta può rimescolare le carte: facciamo, allora, una carbonara di zucchine.

  • Lavate 200 g di zucchine, tagliatele a dadini e fatele rosolare in padella con olio EVO fino a quando non saranno croccanti, aggiungete sale e pepe nero macinato.
  • In un recipiente unite 5 tuorli al pecorino grattugiato e amalgamate.
  • Trasferite le Farfalle cotte un poco al dente nella padella con le zucchine e mantecate qualche minuto con l’acqua di cottura della pasta.
  • Incorporate a fuoco spento il composto di formaggio e tuorli d’uovo, mescolando finché non si sarà completamente amalgamato con la pasta.

Farfalle integrali con rucola, pomodorini e salmone

Potevamo non assecondare la predilezione delle Farfalle per ricette fresche e colorate? La pasta fredda è un piatto cult per le Farfalle, che proprio non riescono a non svolazzare quando sentono odore d’estate. Vi proponiamo una ricetta per un’insalata di pasta fredda facilissima, gustosa e leggera.

  • Tagliate e condite i pomodorini (400 grammi) con olio EVO, sale, pepe e basilico.
  • Fate a tocchetti il salmone fresco (300 g), privato della pelle, e saltatelo in padella con un filo di olio.
  • Aggiungete pepe rosa e sale nella ciotola dove ci sono basilico, rucola e pomodorini.
  • Scolate le Farfalle (300 g, circa) e fatele intiepidire. Una volta che non saranno più molto calde, unitele ai pomodorini. Lasciatele dieci minuti perché si freddino e poi unite il salmone e solo alla fine la rucola.

Ecco qualche spunto per dare sprint alle vostre Farfalle con rucola, pomodorini e salmone. Potreste aggiungere un paio di spicchi d’aglio alla marinatura dei pomodori per renderli più saporiti. Per una nota croccante usate delle scaglie di mandorle o granella di pistacchio, mentre per profumare il salmone, aggiungete del timo fresco al momento della rosolatura in padella. Ricordate di unire la rucola solo alla fine quando tutti gli ingredienti saranno freddi.

Farfalle al pesto di broccoli

Non tutti amano i broccoli, ma a fronte di una scarsa popolarità, sono ortaggi con tantissime proprietà benefiche per il nostro organismo. È importante abituare anche i più piccoli a mangiarli con piacere, educandoli al loro gusto, a volte un po’ forte. Ecco una ricetta per conquistare anche i palati più restii:

  • Sbollentate le cime di 320 g di broccoli per circa 4 minuti. Scolateli e metteteli in una ciotola con acqua e ghiaccio per conservarne il colore verde e fermare la cottura, una volta fredde fatele asciugare su un panno.
  • Mettete le cime di broccolo in un mix con 10 g di basilico, 10 g di mandorle pelate, 30 g di pinoli, 30 g di parmigiano grattugiato, olio EVO e sale. Frullate con olio, se serve, fino a quando il pesto non risulterà cremoso.
  • Scolate le Farfalle al dente e finite la cottura in un’ampia padella con il pesto e un po’ di acqua di cottura.

Se amate i gusti decisi, usate il pecorino insieme al parmigiano per metà della dose prevista.

Puoi trovare tante altre idee in cucina nella nostra sezione dedicata alla Ricette con Farfalle.

Farfalle con verdure croccanti e sgombro - Ricette La Molisana
Farfalle con verdure croccanti e sgombro (clicca qui per la ricetta)

La ruvidezza e porosità delle Farfalle La Molisana

Le Farfalle La Molisana sono uniche nel loro genere. Robuste nelle dimensioni, ali grandi e proporzionate con una leggera rigatura che la rende belle e straordinariamente gustose. La trafilatura al bronzo conferisce alla pasta una texture ruvida e porosa. Puoi scegliere tra le classiche Farfalle rigate n.66 e le Farfalle Rigate Integrali n.66, ideali anche per primi piatti freddi.

Le 2 cose da sapere per cucinare al meglio le Farfalle

Le Farfalle sono un formato di pasta classico e amato della nostra cucina che in tutta Italia può avere denominazioni diverse ma la stessa caratteristica forma che rende le Farfalle così versatili.

Le Farfalle sono un formato di pasta comune che si adatta a innumerevoli tipologie di preparazione; tra le più conosciute certamente le Farfalle al salmone, ma anche preparazioni più particolare come le Farfalle alla carbonara di zucchine e le Farfalle al pesto di broccoli.

Sommario