Skip to content

La Pastina

Pastina La Molisana: tutti i tipi e formati.

La pastina è un alimento perfetto in tante occasioni, specialmente per chi desidera portare in tavola un piatto leggero ma gustoso. La gamma di La Molisana presenta tanti tipi di pastina diversi, come i ditali, le stelline o i tubetti. In questo articolo conosceremo le principali varietà di pastina e come cucinarla al meglio!

pastina | La Molisana
Tavola disegno 2

Quali sono i tipi di pastina?

La pastina è senza dubbio uno degli alimenti ideali per affrontare la stagione fredda, tanto utile per riscaldare il corpo, quanto a dargli i giusti nutrienti senza rinunciare al gusto.

In Italia possiamo trovare numerosi tipi di pastina che possono essere preparati in modi differenti.

I tipi di pastina più diffusi sono: a forma di stelline (perfetta per i bambini), a forma cilindrica, a forma di conchiglia, a forma di farfalline, oppure a forma quadrata. Queste appena citate sono quelle più conosciute, e potrai trovarle tutte sul sito La Molisana!

Tavola disegno 2

Quali sono i formati di pastina?

La pastina, come già citato in precedenza, si presenta in vari formati. Ti sei mai chiesto quali sono i formati più conosciuti della pastina?

Se cerchi il formato più adatto per i tuoi bambini, la pastina a forma di stelline è quella ideale. Con la sua forma divertente, li metterà sicuramente a loro agio e renderà piacevole e fantasiosa la cena.

I ditali e i ditaloni si assomigliano molto: entrambi si presentano con una forma cilindrica e corta, con la differenza che i primi sono un po’ più piccoli dei secondi. Ci sono i ditaloni rigati (che hanno delle striature in superficie), mentre quelli classici sono lisci. Questi formati di pastina sono ottimi impiegati nelle zuppe o serviti in brodo, ma altrettanto buoni con del sugo sostanzioso.

Se desideri qualcosa di più creativo e particolare, le cinesi rigate sono la soluzione perfetta. Si presentano con una forma a conchiglia, ottimi per una cena in famiglia o tra amici.

Non perdere inoltre l’occasione di provare i formati di pastina La Molisana integrali, come i ditaloni rigati integrali oppure i capellini spezzati integrali, che daranno ai tuoi piatti un gusto ricco e pieno.

Continua a navigare per scoprire tutti i tipi di pastina della gamma di La Molisana e scegli i tuoi preferiti!

Il tempo di cottura della pastina varia in base al formato e alla sua grandezza. Il tempo di cottura è indicato sulla confezione e normalmente può variare dai 5 minuti per i formati più piccoli, fino ai 12 minuti per i formati più grandi come, ad esempio, i ditali quadrati.

Tradizionalmente la pastina si mangia con del brodo di carne o di verdure e una spolverata di grana, rappresenta un ottimo primo piatto invernale ottimo per riscaldarsi. Per aumentare la quota proteica si può anche aggiungere del tuorlo d’uovo cotto all’interno del brodo, oppure del formaggio sciolto.

Una porzione standard di 80g per persona corrisponde a circa 2 bicchieri.

Esistono ben 13 tipi di pastina:

  • Ditaloni rigati
  • Ditali rigati
  • Ditali
  • Tubetti
  • Cinesi rigate
  • Cinesine
  • Stelline
  • Capellini spezzati
  • Semi di melone
  • Pasta a riso
  • Peperini
  • Farfalline
  • Ditale quadrato

Se non si dispone di una bilancia si può misurare la pastina utilizzando un semplice bicchiere o il proprio pugno. Un pugno corrisponde a circa 20gr di pastina, mentre un bicchiere ne conterrà all’incirca 40gr.

Articoli dal blog

Come fare la pasta - come cucinare la pasta

Come fare la pasta

Non tutti i formati sono uguali, alcuni richiedono metodi di preparazione specifici, quindi non esiste una risposta univoca. Segui tutti i nostri consigli per realizzare un perfetto primo piatto di pasta!

Continua a leggere
Come fare la pastina - come preparare la pastina

Come fare la pastina

Se ti stai chiedendo come fare la pastina, sappi che non esiste un unico modo per cucinarla. Provala con tutti i tuoi ingredienti preferiti e soddisfa la tua golosità.

Continua a leggere