Skip to content

Come cucinare i paccheri

Sei in: Home / Blog / Cucina

Capire come cucinare i paccheri non è difficile: basta scegliere il proprio condimento preferito, cuocerli al dente e amalgamare bene il tutto. Scopri nuove ricette con cui condire i paccheri!

Come fare i paccheri?

I paccheri, chiamati anche schiaffoni nella tradizione campana, sono un formato di pasta molto conosciuto e amato nella penisola italiana. Riunirsi in famiglia per fare i paccheri è un ottimo modo per passare le domeniche e godere di un genuino piatto di pasta. Ecco come fare i paccheri con l’ausilio dell’apposito ferretto per fare la pasta fresca:
  • prepara l’impasto con 60 g di acqua per 100 g di semola;
  • avvolgi il composto nella pellicola e lascialo riposare per minimo 30 minuti;
  • impasta per dare elasticità e arrotola fino a creare un lungo filo di impasto;
  • taglia la pasta circa ogni 2 cm e, con un apposito ferro di ottone, allarga internamente la pasta fino a ottenere la forma a pacchero.[1]
Se non possiedi il ferretto per la pasta fresca, puoi utilizzare questo metodo alternativo: stendi l’impasto con l’apposita macchina oppure con il mattarello fino a ottenere un rettangolo di pasta non troppo sottile; taglia delle strisce di 5×7 cm, bagna le estremità e uniscile bene fino a creare il pacchero.[2]
Come cucinare i paccheri - come fare i paccheri

Come condire i paccheri?

Come cucinare i paccheri - come fare i paccheri

Come si possono cucinare i paccheri?

I paccheri possono essere cucinati con il metodo tradizionale di cottura della pasta, ossia in una pentola con abbondante acqua salata in ebollizione, oppure si possono utilizzare la padella o il forno per creare numerose ricette! Ad esempio, interrompi la cottura dei paccheri a tre quarti e aggiungili al sugo in padella, versando un mestolo di acqua di cottura e termina di cuocere. In alternativa, puoi cucinare i paccheri al forno in 30 minuti a 180° (le tempistiche possono variare in base alla ricetta).

Come cucinare i paccheri La Molisana?

I paccheri La Molisana cuociono in 12 minuti: puoi saltare la fase di preparazione della pasta e concentrarti solo sul riempire di gusto la tua ricetta! Prova i Paccheri Formato N°316, i Paccheri Reali o i Paccheri Integrali La Molisana e porta sulla tua tavola tutto il buono della pasta, proprio come se l’avessi fatta tu.

Le 4 cose da sapere su come cucinare i paccheri

  • Come si fanno i paccheri?
  • Come condire i paccheri?
  • Come si possono cucinare i paccheri?
  • Come cucinare i paccheri La Molisana?

Per fare l’impasto dei paccheri servono 60 g di acqua ogni 100 di semola. Una volta che il preparato ha riposato per 30 minuti, lo si può lavorare fino a renderlo elastico e infine, arrotolarlo fino a creare un lungo filo di impasto. Taglia degli gnocchetti di circa 2 cm e con un ferro di ottone allargali internamente fino a dare la forma corretta. Se non possiedi il ferro di ottone, stendi la pasta a rettangolo e taglia strisce di 5x7 cm; bagna le due estremità e uniscile per creare il pacchero.

I paccheri possono essere cucinati con il metodo tradizionale di cottura della pasta, ossia in una pentola con abbondante acqua salata in ebollizione, oppure si possono utilizzare la padella o il forno per creare numerose ricette! Ad esempio, interrompi la cottura dei paccheri a tre quarti e aggiungili al sugo in padella, versando un mestolo di acqua di cottura e termina di cuocere. In alternativa, puoi cucinare i paccheri al forno in 30 minuti a 180° (le tempistiche possono variare in base alla ricetta).

I paccheri La Molisana cuociono in 12 minuti: puoi saltare la fase di preparazione della pasta e concentrarti solo sul riempire di gusto la tua ricetta! Prova i Paccheri Formato N°316, i Paccheri Reali o i Paccheri Integrali La Molisana e porta sulla tua tavola tutto il buono della pasta, proprio come se l’avessi fatta tu.

Ti potrebbe interessare

Articoli dal blog

Come cucinare le pappardelle - come fare le pappardelle

Come fare le pappardelle

Per sapere come fare le pappardelle, sappi che è necessario un uovo ogni 100 grammi di farina e l’impasto sarà perfetto. Il procedimento è semplice e divertente, soprattutto se ci si riunisce in famiglia o tra amici per prepararle!
Continua
Come fare la pasta - come cucinare la pasta

Come fare la pasta

Non tutti i formati sono uguali, alcuni richiedono metodi di preparazione specifici, quindi non esiste una risposta univoca. Segui tutti i nostri consigli per realizzare un perfetto primo piatto di pasta!
Continua
Come cucinare le lasagne - come fare le lasagne

Come cucinare le lasagne

Le lasagne possono essere cucinate al forno, in padella oppure anche utilizzando il microonde, soprattutto se possiede la funzione grill. Il tempo di cottura delle lasagne dipende dalla modalità scelta.
Continua

Alcuni dei nostri formati di pasta

Scopri le nostre ricette con i paccheri

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

Sommario