Skip to content

Semola di grano duro: caratteristiche nutrizionali, proprietà e benefici

Sei in: Home / Blog / Nutrizione / Proprietà e benefici della semola di grano duro

In questo articolo troverai tutto quello che c’è da sapere sulla semola di grano duro. Andiamo a scoprire tutte le sue caratteristiche nutrizionali, le proprietà e i benefici!

Le proprietà e valori nutrizionali della semola di grano duro

La semola si ottiene dalla macinazione del grano duro. Viene utilizzata soprattutto per realizzare pasta ma anche prodotti lievitati come pane, pizze e focacce.

Le proprietà della semola di grano duro sono numerose [1], specialmente se questa viene scelta nella sua variante integrale. Oltre a contenere fibre, vitamine e sali minerali, infatti, la semola di grano duro integrale presenta anche un basso indice glicemico.

Per quanto riguarda i valori nutrizionali della semola di grano duro, 100 grammi di prodotto contengono [2] mediamente circa:

  • Energia (kcal): 346;
  • Proteine (g): 11.5;
  • Lipidi (g): 0.5;
  • Colesterolo (mg): 0;
  • Carboidrati disponibili (g): 76.9;
  • Amido (g): 68.2;
  • Zuccheri solubili (g): 1.9.

La semola di grano duro e il glutine

Se soffri di celiachia, ricordati che la semola di grano duro contiene glutine e non rientra nella lista degli alimenti consentiti dall’Associazione Italiana Celiachia [3]. Naturalmente esistono diverse alternative alla semola di grano duro, come ad esempio la farina di mais o di riso.

La semola di grano duro e il nichel

Innanzitutto, che cos’è il nichel? Questo metallo, simile al ferro, può essere assunto dall’organismo attraverso alcuni alimenti. Il nichel si trova all’interno di alimenti di diverso tipo sia come costituente biologico, sia come derivante dalla lavorazione industriale. Per coloro che hanno sviluppato un’allergia al nichel è molto importante stabilire con attenzione quali alimenti inserire nella propria dieta quotidiana.

Fortunatamente la semola di grano duro non contiene nichel [4].

Semola di grano duro e indice glicemico

Innanzitutto, che cos’è l’indice glicemico? È un valore che stabilisce la velocità con la quale cresce la glicemia, ossia la concentrazione nel sangue di glucosio e zuccheri.

La semola di grano duro ha un indice glicemico più basso rispetto alle farine di grano tenero, quindi può essere consumata in moderazione anche da chi soffre di diabete [5].

Valori nutrizionali e proprietà della semola rimacinata di grano duro

Il pane o altri prodotti di panificazione ottenuti da semola rimacinata di grano duro presentano un contenuto in sostanze antiossidanti superiore a quello presente nelle uve rosse, considerato il prodotto di riferimento per la capacità antiossidante.

Scopriamo insieme la semola rimacinata di grano duro e i suoi valori nutrizionali medi [6]:

  • Acqua (g): 14.0;
  • Energia (kcal): 346;
  • Proteine (g): 11.5;
  • Lipidi (g): 0.5;
  • Colesterolo (mg): 0;
  • Carboidrati disponibili (g): 76.9;
  • Amido (g): 68.2.

L’elevato contenuto in proteine e in sostanze antiossidanti conferiscono al rimacinato di semola di grano duro caratteristiche peculiari di tipo tecnologico e nutrizionale rispetto agli sfarinati ottenibili da altri cereali. In particolare, la quantità e la qualità di proteine presenti nel rimacinato consentono un maggior assorbimento di acqua e una più lenta cessione della stessa dal prodotto finito, con conseguente maggiore resa produttiva e una conservabilità più duratura (shelf-life).

La concentrazione in proteine, elementi minerali e vitamine conferisce al prodotto una valenza nutrizionale che, abbinata alla capacità di rispondere all’esigenza di coprire il fabbisogno di energia con un 45% derivante da carboidrati complessi (amido), definiscono il rimacinato di semola di grano duro particolarmente adatto per una corretta ed equilibrata alimentazione.

La semola rimacinata e il glutine

La semola rimacinata contiene glutine. Sia la semola di grano duro, sia quella rimacinata sono da evitare per le persone che soffrono di celiachia [7].

La pasta di semola e i suoi valori nutrizionali

La pasta di semola è realizzata con la semola di grano duro e l’acqua, e può essere preparata in forme diverse. Scopriamo insieme la pasta di semola di grano duro e valori nutrizionali medi [8]:

  • Energia (kcal): 346;
  • Proteine (g): 11.5;
  • Lipidi (g): 0.5;
  • Colesterolo (mg): 0;
  • Carboidrati disponibili (g): 76.9;
  • Amido (g): 68.2;
  • Zuccheri solubili (g): 1.9.

Semola integrale di grano duro e proprietà

La semola integrale di grano duro ha proprietà ben specifiche [9]. Vanta un maggior contenuto di vitamine e di fibre alimentari e carotenoidi rispetto alla semola di grano duro e aiuta il funzionamento del nostro intestino.

La semola integrale di grano duro e il glutine

La semola integrale contiene quantitativi di fibre che facilitano l’attività dell’intestino. Nonostante questo però, la semola integrale di grano duro contiene glutine e non può essere consumata da persone affette da celiachia.

La semola integrale di grano duro e indice glicemico

La semola integrale di grano duro ha un indice glicemico più basso rispetto alla farina tradizionale [10]. Prendendo ad esempio i valori riportati nella tabella redatta dall’Utifar (Unione Tecnica Italiana Farmacisti), notiamo che la farina viene presentata con un valore di 85, la semola di grano duro è indicata con 60, mentre la semola di grano duro integrale ha un indice glicemico di 45 [11].

Sul sito de La Molisana troverai tanti tipi diversi di semola, sia semola di grano duro, semola rimacinata di grano duro e semola di grano duro integrale, tutte realizzate seguendo la tradizione italiana e scegliendo solo le materie prime più pregiate. Non perderti altri gustosi prodotti che puoi trovare sul sito La Molisana!

Le 9 cose da sapere su caratteristiche nutrizionali, proprietà e benefici della semola di grano duro

  • Quali sono le proprietà e valori nutrizionali della semola di grano duro?
  • La semola di grano duro contiene glutine? E la semola rimacinata?
  • La semola di grano duro contiene nichel?

Le proprietà e i valori nutrizionali della semola di grano duro sono mediamente:

  • Energia (kcal): 346;
  • Proteine (g): 11.5;
  • Lipidi (g): 0.5;
  • Colesterolo (mg): 0;
  • Carboidrati disponibili (g): 76.9;
  • Amido (g): 68.2;
  • Zuccheri solubili (g): 1.9.

Sì, pertanto non è indicata per chi soffre di celiachia.

La semola di grano duro non contiene nichel.

  • Qual è l’indice glicemico della semola di grano duro?
  • Quali sono i valori nutrizionali e proprietà della semola rimacinata di grano duro?
  • Quali sono i valori nutrizionali della pasta di semola?

L’indice glicemico è di 60.

I valori nutrizionali della semola rimacinata di grano duro sono:

  • Calorie 347 kcal
  • Grassi 1,50 g
  • Carboidrati 70 g
  • Proteine 12 g
  • Fibre 2,90 g
  • Zuccheri 3 g

I valori nutrizionali della pasta di semola sono:

  • Acqua 11 g
  • Proteine 11 g
  • Lipidi 1,4 g
  • Carboidrati 79 g
  • Amido 68 g
  • Zuccheri 4 g
  • Quali sono le proprietà della semola integrale di grano duro?
  • La semola integrale di grano duro contiene glutine?
  • Qual è l’indice glicemico della semola integrale di grano duro?

Vitamine e fibre alimentari aiutano il funzionamento del nostro intestino.

Sì, contiene glutine.

L’indice glicemico è di 45.

Ti potrebbe interessare

Articoli dal blog

Le nostre semole

Scopri le nostre ricette con le semole

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

Sommario