Skip to content

Come cucinare gli spaghetti

Sei in: Home / Blog / Cucina

Gli spaghetti sono un formato di pasta conosciuto in tutto il mondo e si cucinano in una pentola con abbondante acqua salata in ebollizione, in padella, oppure ripassati al forno.

Come cucinare gli spaghetti

Gli spaghetti sono molto apprezzati in tutto il mondo e in Italia occupano una posizione di preferenza tra i vari formati di pasta. Quelli in grano duro sono infatti un classico della cucina italiana, ma esistono tantissime versioni diverse, tra cui, molto conosciute e apprezzate, quelle orientali, ossia gli spaghetti di soia o di riso.

Il metodo per cucinare gli spaghetti non è diverso da quello degli altri tipi di pasta: tutto ciò che ti occorre è una pentola capiente, acqua e sale! Riempi la pentola con abbondante acqua e aspetta che arrivi in ebollizione. A questo punto aggiungi il sale e la pasta (senza spezzarla, proprio come vuole la tradizione) e controlla il tempo di cottura degli spaghetti indicato nella confezione.

Se vuoi amalgamare bene il condimento e gli spaghetti, interrompi la cottura a tre quarti del tempo, scola la pasta e aggiungila al sugo preparato in padella: per creare cremosità puoi aggiungere un mestolo di acqua di cottura e mescolare delicatamente fino al termine del tempo necessario perché il piatto sia pronto.

Sapevi che puoi ripassare gli spaghetti al forno per creare delle ricette deliziose? Interrompi la cottura degli spaghetti anche se sono molto al dente e trasferiscili, scolati, in una pirofila con il condimento che più preferisci: inforna a 200° per 12 minuti. Il tempo di cottura degli spaghetti al forno può variare in base alla ricetta.

Come cucinare gli spaghetti - come fare gli spaghetti

Come fare gli spaghetti

Non sai come fare gli spaghetti? Sei ormai stanco del classico condimento con il sugo di pomodoro e il ragù? Sei nella sezione giusta per lasciarti ispirare e creare piatti a prova di chef!

Ci sono tantissime ricette che vedono coinvolto questo formato di pasta e molte sono ormai rientrate nei classici della cucina! Un esempio? Sicuramente gli spaghetti alla carbonara: segui i consigli di Chef Lello per non sbagliare un colpo.

Se preferisci metterti alla prova in nuove ricette più creative e originali, prova gli spaghetti integrali con calamari favette e pecorino o gli spaghetti risottati alla tintilia di vinica: stupisci i tuoi commensali con i piatti più originali.

Inoltre, gli amanti del sapore di mare meritano un piatto come gli spaghetti integrali con gamberi rossi e olive taggiasche o, per un gusto ancora più gourmet, lo spaghetto quadrato integrale con pesto di pomodori secchi e polpo croccante.

Se metterti ai fornelli non è la tua passione, non ti preoccupare, esiste una ricetta fatta su misura per te! Prova gli spaghetti del velocista: già dal nome dimostrano di essere un piatto facile e veloce ma che non rinuncia al gusto. Preparali con il pesce fresco e pomodorini, oppure sfrutta la fantasia per rendere unico il tuo piatto.

Vuoi un piatto da fuoriclasse? L’afrodisiaco spaghetto con burro al gin, limone e caviale fa al caso tuo: mangiarlo come Lilli e Vagabondo è d’obbligo!

Come cucinare gli spaghetti - come fare gli spaghetti

Come cucinare gli spaghetti La Molisana

Il mondo La Molisana dedicato a questo formato di pasta è incredibilmente vasto!  Grazie alla gamma di spaghetti La Molisana potrai variare non solo i tuoi condimenti preferiti, ma anche la tipologia di questa pasta che vuoi portare sulla tua tavola.

Il tempo di cottura degli spaghetti è indicato nella confezione: controlla sempre quanti minuti sono necessari al formato di pasta che hai scelto per ottenere la giusta cottura al dente.

Prova gli Spaghetti N.15 anche nelle versioni integrali o gluten free: nessuno deve essere privato del gusto della buona pasta!

In alternativa, opta per gli Spaghettoni N.14 di semola purissima del Molino La Molisana: la pasta è impastata con le acque cristalline delle sorgenti di Riofreddo (Matese). Se preferisci i formati più sottili, nessun problema: ci sono anche gli Spaghettini N.16!

Se invece non riesci a smettere di rinnovarti in cucina, non puoi mancare lo Spaghettino Quadrato N.11, lo Spaghetto Quadrato N.1 e lo Spaghetto Quadrato Bucato.

Infine, agevola la tua vita in cucina con gli Spaghetti al Nero di Seppia La Molisana: non sono solo buoni, ma anche realizzati senza conservanti o coloranti, utilizzando solamente materie prime selezionate con cura.

Le 3 cose da sapere su come cucinare gli spaghetti

  • Come cucinare gli spaghetti?
  • Che ricette fare con gli spaghetti?
  • Come preparare al meglio gli Spaghetti La Molisana?

Riempi una pentola capiente con abbondante acqua, aspetta l’ebollizione e aggiungi il sale e gli spaghetti senza spezzarli. Cuoci come da tempo di cottura indicato nella confezione. Per amalgamare bene il condimento e gli spaghetti, interrompi la cottura a tre quarti del tempo, scola la pasta e aggiungila al sugo preparato in padella; aggiungi un mestolo di acqua di cottura e amalgama delicatamente fino a quando la pasta sarà cotta. Puoi anche ripassare gli spaghetti al forno per creare le tue ricette preferite.

Ci sono moltissime ricette in cui gli spaghetti fanno da protagonisti, un grande classico è sicuramente lo spaghetto alla carbonara! Se preferisci variare e alternare i modi in cui cucinare questa pasta, prova a cimentarti in ricette più creative come gli spaghetti integrali con calamari favette e pecorino, gli spaghetti risottati alla tintilia di vinica, gli spaghetti integrali con gamberi rossi e olive taggiasche o, per un gusto ancora più gourmet, lo spaghetto quadrato integrale con pesto di pomodori secchi e polpo croccante. Non hai molto tempo da dedicare alla cucina? Per fortuna ci sono gli spaghetti del velocista che possono fare al caso tuo.

Cucinare gli spaghetti La Molisana è sempre un piacere, soprattutto per il palato! Scopri tutta la vasta gamma di spaghetti: dai classici Spaghetti N.15, anche nelle versioni integrali o gluten free, fino allo Spaghettino Quadrato N.11, lo Spaghetto Quadrato N.1 e lo Spaghetto Quadrato Bucato. Gli spaghetti hanno diversi spessori: sei più un tipo da Spaghettoni N.14 o da Spaghettini N.16? Per scegliere, devi provarli tutti, senza dimenticare gli Spaghetti al Nero di Seppia La Molisana.

Ti potrebbe interessare

Articoli dal blog

Come fare le linguine - come cucinare le linguine

Come fare le linguine

Come fare le linguine? Provale con i frutti di mare o accompagnate da saporite verdure. Questo formato di pasta simile allo spaghetto si presta infatti a tantissime preparazioni diverse.

Continua a leggere »

Alcuni dei nostri formati di pasta

Scopri le nostre ricette con gli spaghetti

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email

Sommario